Italia Nostra: "Non c'è pace per l'Alfina, dopo il geotermico adesso le pale eoliche"

OrvietoNews.it ECONOMIA

Se avevi un segnalibro sul tuo browser puoi anche rimuoverlo, questa pagina non esiste più. Se hai trovato questo link su altri siti o sui Social Network non tenerne conto, probabilmente c'è stato un errore nella pubblicazione, oppure abbiamo rimosso la pagina dopo che il link era stato pubblicato. Se hai trovato questo link sui motori di ricerca non ti preoccupere, abbiamo già segnalato che questa pagina non esiste e presto verrà rimossa anche dalle ricerche. (OrvietoNews.it)

Su altri media

Dai risultati pubblicati sulla rivista scientifica Climate, emerge infatti che un'accelerazione dello sviluppo dell'energia eolica sarebbe la strategia "più logica e conveniente" per attuare la Transizione ecologica (La Repubblica)

Salento, un parco eolico in mare: 4mila posti di lavoro per costruirlo. (La Repubblica)

Pale alte circa 250 metri sul livello del mare, che sarebbero un pugno nell’occhio all’orizzonte. Sono presenti habitat di rilevanza comunitaria per i quali si invoca ogni opportuna misura di tutela e conservazione. (LeccePrima)

“Non abbiamo ancora visto le carte, ci faremo un’idea solo dopo”, commenta, invece, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva “Giovedì incontrerò l’azienda, che vuole presentarmi il progetto – annuncia l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci – . (TeleRama News)

I lavori per la costruzione del parco eolico si stanno per fermare per il periodo invernale, nei prossimi mesi la battaglia legale tra pescatori e azienda andrà avanti Sostengono che il parco eolico sia una minaccia per la biodiversità della baia, ricca di capesante e aragoste. (Avvenire)

Nils de Baar, Presidente di Vestas Central & Northern Europe, ha dichiarato: “Il progetto mostra come i confini della tecnologia eolica offshore vengano costantemente ampliati. Leggi anche Eolico offshore a stelle e strisce: 30 GW entro il 2030 negli USA. (Rinnovabili)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr