Sostegni-bis: nuovi bonus e contributi a fondo perduto

Periodico Daily - Notizie ECONOMIA

Il decreto Sostegni-bis è diventato legge, approvato dal Senato e firmato dal Presidente della Repubblica.

All’articolo 1 c’è la conferma di contributi a fondo perduto per gli enti del Terzo settore con finalità commerciali, autonomi e partite IVA

Con l’entrata in vigore del decreto Sostegni-bis sono stati confermati nuovi bonus e contributi a fondo perduto.

Quali sono i nuovi contributi a fondo perduto previsti dal Sostegni-bis?

Le novità. (Periodico Daily - Notizie)

Ne parlano anche altre testate

Sono esenti da tassazione anche i contributi a fondo perduto regionali a copertura di finanziamenti ottenuti per far fronte alle difficoltà economiche dovute al Covid. Gli importi non concorrono a determinare la base imponibile né ai fini dell'IRES, né ai fini dell'IRAP. (Informazione Fiscale)

Per i contributi a fondo perduto erogati dall’Agenzia non va riportato alcun importo nel prospetto aiuti di Stato, neppure il risparmio d’imposta conseguente alla loro detassazione 137/2020 si rimanda al nostro approfondimento Aiuti di Stato: contributi e indennità Covid fuori da dichiarazione dei redditi. (InvestireOggi.it)

Il Decreto Sostegni Bis includeva una misura rivolta alle partite Iva. Alla base della decisione c’è una inesatta compilazione della domanda di fondo perduto. (ContoCorrenteOnline.it)

L’articolo 60, comma 7-sexies, del decreto-legge n. (AteneoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr