Borse europee in rialzo su speranze ripresa. Petrolio rimane in primo piano

Finanzaonline.com ECONOMIA

Nel fine settimana, un drone ha attaccato inoltre un porto petrolifero saudita lanciando un missile balistico sugli impianti della Aramco, nella zona a est dell’Arabia Saudita

Le Borse europee si muovono in rialzo nei primi minuti di contrattazione, in scia al rimbalzo di Wall Street venerdì scorso.

Incide ovviamente la decisione dell’Opec+, la scorsa settimana, di lasciare inalterata l’offerta di petrolio. (Finanzaonline.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Deboli le utility (-0,4%), con il prezzo del petrolio in rialzo, mentre sono toniche le auto (+1%) In rialzo anche il comparto immobiliare (+0,7%) e la farmaceutica (+0,4%). (Tiscali.it)

Sul listino comunque, ci sono ancora delle grandi opportunità come segnala il nostro Ufficio Studi: a Wall Street si può continuare a puntare su Dell Technologies sottovalutata di oltre il 50%. I nostri calcoli invece, ottenuti normalizzando i bilanci degli ultimi anni portano ad un fair value superiore ai 135 dollari per azione. (Proiezioni di Borsa)

Gli investitori tornano a scommettere sul ritorno alla normalità mentre si guarda alla campagna di vaccinazione di massa e il prossimo via libera al vaccino monodose di Johnson & Johnson. Le Borse europee proseguono in terreno positivo a metà mattinata mentre a Wall Street i future sono in calo. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

- MILANO, 08 MAR - Chiusura ottimista per le principali Borse europee. (Tiscali.it)

Bene le auto, con in testa Stellantis (+4,8%) nel giorno dell'assemblea e del via libera alla distribuzione delle azioni Faurecia Nell'industria si registra l'ottimismo delle compagnie aeree verso eventuali riaperture, ad esempio per Ryanair (+6,7%) e Deutsche Lufthansa (+5,1%). (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr