Maltempo, in Germania e Belgio salgono a 183 le vittime

Maltempo, in Germania e Belgio salgono a 183 le vittime
Gazzetta del Sud ESTERI

La cancelliera tedesca Angela Merkel visiterà oggi il villaggio di Schuld, nella Renania-Palatinato, uno dei Land più colpiti dall’ondata di maltempo

Nel Land della Renania-Palatinato si registrano 110 morti contro i precedenti 98.

E’ salito ad almeno 156 il bilancio delle vittime del maltempo in Germania: lo ha reso noto questa mattina la polizia in un comunicato.

In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. (Gazzetta del Sud)

La notizia riportata su altri media

In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. Inoltre, una persona è morta nel sud del Paese, colpito anche ieri da piogge torrenziali (La Nuova Sardegna)

Pubblicità In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. (La Sicilia)

Si è detta “triste e scioccata” dalla devastazione, aggiungendo: “Siamo con voi in questo momento difficile, con tutto il cuore. Nelle zone più colpite del Belgio è andata anche la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, che con il premier Alexander De Croo ha incontrato abitanti e soccorritori. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Alluvione in Germania, è una strage, 156 le vittime

Inoltre, una persona è morta nel sud del Paese, colpito anche ieri da piogge torrenziali Nel Land della Renania-Palatinato si registrano 110 morti contro i precedenti 98. (la voce d'italia)

Inoltre, una persona è morta nel sud del Paese, colpito anche ieri da piogge torrenziali E' salito ad almeno 156 il bilancio delle vittime del maltempo in Germania: lo ha reso noto questa mattina la polizia in un comunicato. (RagusaNews)

In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. (Quotidiano di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr