Siccità: i 10 consigli di Legambiente per risparmiare acqua

Il Faro online INTERNO

Per 1 Kg di carne bovina, ad esempio, servono circa 15.000 litri d’acqua, per 1 kg di lattuga 130 litri

In questo modo è possibile risparmiare circa 2.500 litri di acqua per persona all’anno.

Le 10 indicazioni per il risparmio idrico in casa. 1) Elettrodomestici – Utilizzare lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico.

2) Lavaggio – Lavare piatti, frutta e verdura in una bacinella e non in acqua corrente: si risparmiano così circa 6.000 litri di acqua potabile all’anno. (Il Faro online)

Su altri media

Inoltre, il provvedimento stabilisce che «per la gestione dell'emergenza idrica e per il sostegno alle popolazioni e alle attività produttive sono indispensabili misure di natura straordinaria ed emergenziale». (leggo.it)

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha annunciato lo stato di calamità naturale in tutta la regione fino al 30 Novembre 2022. “Per la gestione dell’emergenza idrica e per il sostegno alle popolazioni e alle attività produttive sono indispensabili misure di natura straordinaria ed emergenziale”. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

E però nella città dei mille paradossi, mentre si ragiona su come evitare gli sprechi, succede che un migliaio di autolavaggi utilizzi l’acqua potabile per lavare i veicoli. Ieri anche il sindaco, Roberto Gualtieri, è tornato a escludere misure drastiche : «Roma non sarà interessata da emergenze idriche. (Corriere Roma)

Servono delle misure per far fronte al problema e, oltre al possibile stato d’emergenza, le Regioni starebbero pensando a dei tagli. Dalla stessa Protezione Civile è infatti arrivato il monito: “Le tendenze non sono positive, nelle prossime settimane non ci sarà una inversione di tendenza. (Virgilio Notizie)

I cantieri trasparenti sono anche i cantieri aperti fisicamente alla cittadinanza, per avvicinare le opere a quelli che saranno i loro fruitori finali Webuild è stata una delle prime aziende del settore al mondo ad aprire i propri cantieri al pubblico. (Sardegna Reporter)

Dal Covid alla crisi idrica, lo stato di emergenza cambia forma ma non perentorietà e problematicità. Gli effetti della siccità infatti saranno anche economici con considerevoli sanzioni associate agli sprechi. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr