"E' il tempo della gratitudine", Vialli al Santuario di Grumello - Cremonaoggi

E' il tempo della gratitudine, Vialli al Santuario di Grumello - Cremonaoggi
Più informazioni:
Cremonaoggi SPORT

Decisivo, per il successo della Nazionale, anche le parole e i gesti di Vialli, come nel caso del toccante discorso pronunciato prima della finale

Dopo il successo agli Europei da capodelegazione, tappa cremonese per Gianluca Vialli.

Quello di Wembley, nella Londra dove vive abitualmente senza disdegnare tappe italiane e cremonesi come quella di ieri, per Vialli è infatti un successo che vale doppio. (Cremonaoggi)

Su altri media

L’uomo che dedica tutto se stesso al raggiungimento di un obiettivo, che sa entusiasmarsi e impegnarsi fino in fondo e che si spende per una causa giusta. L’uomo che, quando le cose vanno bene, conosce finalmente il trionfo delle grandi conquiste e che, quando le cose vanno male, cade sapendo di aver osato. (Virgilio Sport)

Il capo delegazione della Nazionale azzurra in visita al Santuario della Speranza, vicino alla sua Cremona. LA SPIEGAZIONE — Vialli ha accompagnato il post su Instagram con un commento in italiano e in inglese: "E' il tempo della gratitudine". (La Gazzetta dello Sport)

Tanto da accarezzare, secondo le cronache, l’auspicio che qui si sposino le sue figlie. C’è un tempo per tutto, anche per la gratitudine che – nella storia umana e calcistica di Gianluca Vialli o Luca, come lo chiamano gli amici – assume le forme della normalità. (Virgilio Sport)

Vialli è tornato in Italia dopo l’Europeo: «È il tempo della gratitudine» scrive sotto la foto al Santuario della Speranza

Un luogo di preghiera, di silenzio e di meditazione che lo stesso Vialli ha scelto per il suo personale ringraziamento. Vialli e la visita al Santuario. Vicino casa sua, è lì che c’è il Santuario della “Beata Vergine della Speranza”, dove si è recato. (La Luce di Maria)

"È il tempo della gratitudine": poche parole scritte sia in italiano che in inglese A cura di Vito Lamorte. (Sport Fanpage)

Era rimasto a Londra dopo l’Europeo. «È il tempo della gratitudine». Reduce dal trionfale Europeo con la Nazionale azzurra, un sorridente Gianluca Vialli si mostra su Instagram davanti al Santuario della Beata Vergine della Speranza, a Grumello, in provincia di Cremona, la sua città natale. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr