Osimhen saluta Mertens: "Per me sei stato un fratello, un amico"

Osimhen saluta Mertens: Per me sei stato un fratello, un amico
IlNapolista SPORT

Dopo il saluto di Dries Mertens che ieri tramite un video saluto condiviso su Instagram ha voluto salutare la sua gente che in questi 9 anni lo appoggiato e amato rendendolo re indiscusso, è arrivata la risposta di Victor Osimhen che ha voluto salutare.

a sua volta l’ex compagno di squadra

(IlNapolista)

Ne parlano anche altre testate

Ho avuto l’onore di essere sul palco a raccontare l’arrivo di un ragazzo che è diventato il miglior marcatore con la maglia azzurra" ha concluso il post Jolanda De Rienzo Grazie Dries Mertens per le cose fatte per Napoli che non si sapranno mai (è giusto così) e per quello che farai. (AreaNapoli.it)

Mertens: il miglior marcatore nella storia del Napoli. Mertens non ha chiuso le porte a un suo ritorno, magari in un ruolo dirigenziale. Il “Ciro” belga, in un video pubblicato sulle sue pagine social, promette che non si tratta di un addio ma solo di un arrivederci. (Inews24)

In 3 minuti di video ha lasciato intendere tutto ciò che Napoli è stato e sarà per lui e la sua discendenza. Tra i vari commenti risalta quello di un suo ormai ex compagno, Kalidou Koulibaly . (CalcioNapoli1926.it)

CDM - Mertens avrebbe meritato di salutare i tifosi del Napoli insieme a Lorenzo Insigne

Alcuni notiziari sportivi hanno ripreso un video postato da Dries Mertens. Mertens non era capitano del Napoli ma si è comportato da Capitano (Corriere della Sera)

Aldo Grasso critico televisivo del Corriere della Sera, tifosissimo del Torino, elogia sul quotidiano di via Solferino il video d’addio di Dries Mertens. Il momento più intenso proposto giovedì dalla tv veniva dai social. (IlNapolista)

Mertens avrebbe meritato di salutare i tifosi del Napoli insieme a Lorenzo Insigne. Il Corriere del Mezzogiorno si è soffermato sull'addio al Napoli di Dries Mertens: "Restiamo dell’idea che il Napoli avrebbe dovuto fare come la Juve con Dybala: comunicare per tempo l’addio così all’ultima giornata lo stadio avrebbe salutato sia lui sia Insigne. (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr