Feste clandestine e clienti dentro i ristoranti: weekend di multe a Milano

Il Giorno INTERNO

Milano - Proseguono i controlli, per denunciare e multare gli assembramenti, che si ripetono anche in zona gialla.

Tutti gli avventori sono stati sanzionati, così come i titolari mentre i locali sono stati chiusi per cinque giorni.

Sono state numerose le feste clandestine che sono state scoperte negli ultimi mesi

In tanti i milanesi si sono riversati a pranzare anche nei parchi nella prima assolata domenica in zona gialla. (Il Giorno)

La notizia riportata su altre testate

Tutti i ristoranti chiusi perché i clienti non mangiavano all’aperto. Tre locali pubblici, due ristoranti della litoranea via Napoli ed un lounge bar in via Campana a Pozzuoli, hanno ricevuto multe. (LA NOTIZIA)

Impennata di controlli nel fine settimana del Primo Maggio. In tutta Italia sono state circa 93mila le persone identificate e quasi duemila le multe, il doppio del 30 aprile. (Il Riformista)

Weekend di feste clandestine e assembramenti, 30mila in piazza per la festa scudetto dell'Inter. Pregliasco: “Fra 15 giorni aumenteranno i contagi”

Resta possibile, nel comune di residenza, andare a trovare una sola volta al giorno parenti e amici, in massimo 4 persone oltre ai minori conviventi. Resta possibile svolgere attività sportiva all'aperto in forma individuale ma non sono consentiti né gli sport di contatto né quelli di squadra (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr