Exor punta sulla medie aziende italiane d'eccellenza

Calcio e Finanza ECONOMIA

Sarà costituita una nuova società denominata NUO S.p.A. (“NUO”), partecipata al 50% da una società di WWICL e al 50% da Exor.

L’Italia è ricca di imprese di medie dimensioni caratterizzate da grandi competenze, riconosciuta creatività e marchi unici nel settore dei beni di consumo, in particolare nei segmenti di alto livello.

Con Stephen e Tommaso condividiamo fortemente l’ambizione di rendere disponibili in tutto il mondo il meglio dei prodotti italiani di alta qualità”. (Calcio e Finanza)

Se ne è parlato anche su altre testate

Alla guida di Nuo ci sarà Tommaso Paoli, ex manager di Intesa Sanpaolo. Con questo obiettivo hanno costituito la newco Nuo Spa, dove il 50% è in capo a Nuo Capital (società di private equity di Wwicl), e la restante metà del capitale è controllata da Exor (fashionmagazine.it)

Si comincia presto, questa mattina alle 11 inizieranno ad arrivare all’ombra dell’Arena le vetture di staff e il lungo «codone» al seguito della 1000 Miglia. Nello spirito di Crossing the Future, oltre alle 375 auto storiche partecipanti alla Corsa, arriveranno al cospetto dell’Arena anche le auto iscritte alla 1000 Miglia Green: un numero limitato di esclusive Hypercar, Supercar e prototipi Full electric che affronteranno la sfida di compiere in modalità elettrica l’intero percorso - più di 1.700 chilometri - rispettando i punti di controllo assegnati e concludere la tappa entro i tempi indicati. (L'Arena)

Il saluto più simpatico di Viareggio alla Mille Miglia l’ha offerto Burlamacco, che ieri mattina ha salutato alla Cittadella i concorrenti tra cui Caterina Balivo, invitata ai corsi maswcherati di settembre. (LA NAZIONE)

le vetture giungeranno dalle 13,15 (ma in precedenza sfileranno le Ferrari moderne), nella suggestiva Piazza Grande, pranzo al Prato, quindi via verso il. di Fausto Sarrini. AREZZO. E’ il gran giorno della Mille Miglia. (LA NAZIONE)

Agli inizi la Mille Miglia fu teatro di imprese di grandi campioni come Nuvolari e Varzi, poi dopo un lungo stop, c’è stata la riproposizione dell’evento in versione storica. La Mille Miglia è uno spettacolo di splendide auto d’epoca, attraversa buona parte d’Italia, passando da meravigliose città, deliziosi paesi, borghi e colline incantevoli, strade e stradine, tra il verde, gli applausi della gente. (LA NAZIONE)

di Francesco Paletti PISA Sì, c’erano anche i vip nel serpentone delle oltre 400 auto storiche della Mille Miglia che ieri sono entrate in città dall’Aurelia, arrivando da Viareggio, e hanno attraversato i lungarni e la bellissima Piazza San Paolo a Ripa d’Arno, per poi ripartire alla volta di Castaglioncello. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr