Sicilia, regge l'alleanza M5s-Pd e conquista Caltagirone

Sicilia, regge l'alleanza M5s-Pd e conquista Caltagirone
Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia INTERNO

A Caltagirone Fabio Roccuzzo viaggia nettamente verso la vittoria al primo turno.

In Sicilia, che in serata aveva solo pochi risultati definitivi sulle comunali, l’alleanza Pd-M5s spodesta il centrodestra dal comune di Caltagirone dove sembra ce l’abbia fatta al primo turno Fabio Roccuzzo, che è avanti col 54% delle preferenze.

Aiello, 75 anni, ex Pci, è stato già sindaco di Vittoria per ben sei volte e deputato regionale in tre legislature. (Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Mentre a Mistretta (Messina) va verso una vittoria schiacciante il candidato sindaco Sebastiano Sanzarello che, con lo spoglio non ancora completato, sarebbe al 70% dei voti Mentre il sottosegretario del M5s alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, afferma: "Risultati entusiasmanti per il M5sin Sicilia: ad Alcamo, Favara e Caltagirone si va verso vittoria al primo turno. (RagusaNews)

A Canicattì ballottaggio tra Vincenzo Corbo, appoggiato da liste civiche – è stato sindaco 2 volte – e il candidato sindaco di Fratelli d’Italia Cesare Sciabarrà Ad Alcamo il sindaco uscente Domenico Surdi si conferma ottenendo il 42% delle preferenze, sostenuto dal M5s e da due liste civiche vicine alla sinistra. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

A Canicattì ballottaggio tra Vincenzo Corbo, appoggiato da liste civiche – è stato sindaco 2 volte – e il candidato sindaco di Fratelli d’Italia Cesare Sciabarrà A Rosolini andranno al ballottaggio Giovanni Spadola (liste civiche) e Concetto Di Rosolini (Fratelli d’Italia). (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Il voto in Sicilia: risultati incompleti. A Vittoria Aiello sfiora la sindacatura numero 7

Il faccia a faccia elettorale lo vince però Fabio Roccuzzo, appoggiato da Movimento 5 stelle, Partito democratico e movimento Cento passi per la Sicilia. La vittoria di Roccuzzo è stata salutata con favore da tutti gli esponenti del centrosinistra siciliano. (MeridioNews - Edizione Sicilia)

Roccuzzo, che ha indicato già al primo turno come assessori della sua squadra di governo Paolo Crispino, Luca Giarmanà, Claudio Lo Monaco, Lara Lodato e Pierpaolo Cappello, è stato appoggiato dalle liste del Partito Democratico, dal Movimento 5 Stelle e dalle liste civiche Futura, Bene in Comune, Cives e Cittadini Volenterosi, nonchè da Sinistra Italiana e da numerose associazioni. (RagusaNews)

Aiello, 75 anni, ex Pci, è stato già sindaco di Vittoria per ben sei volte e deputato regionale in tre legislature. Ad Alcamo, Favara e Caltagirone si va verso la vittoria al primo turno (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr