I negozi dove si potrà entrare senza il green pass: alimentari, supermercati, tabaccherie ed edicole

I negozi dove si potrà entrare senza il green pass: alimentari, supermercati, tabaccherie ed edicole
Corriere della Sera SALUTE

Si potrà entrare senza green pass anche nelle edicole e nelle tabaccherie.

Alimentari, edicole, tabacchi Saranno esentati dalla presentazione del green pass base i clienti dei negozi di alimentari, dei supermercati e in generale di tutti gli esercizi di vendita al dettaglio riforniti «dalla piccola e grande distribuzione».

Il Dpcm in lavorazione prevede che la deroga riguardi tre aree: esigenze alimentari, esigenze sanitarie ed esigenze di sicurezza e giustizia. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

Dentro al centro commerciale resta l’incognita dell’iper che vende sia alimentari (non serve il Green pass) sia abbigliamento o hi-tech (serve il Green pass). E qui arriviamo alla necessità del Governo di elencare più nel dettaglio in quali attività commerciali il Green pass base non sarà richiesto. (ilmessaggero.it)

Il ministero dello sviluppo economico avrebbe chiesto di aggiungere ulteriori attività a quelle che resteranno aperte per tutti, vaccinati e non, col green pass e senza: tabacchi, edicole, librerie e negozi di giocattoli. (TerniToday)

Green pass e negozi: cosa cambia da febbraio

Si entrerà senza tampone in negozi alimentari, supermercati, edicole e tabaccherie. Dal 1° febbraio 2022 servirà il Green Pass semplice (quindi quello con il risultato negativo di un tampone) anche per entrare negli uffici pubblici, alla posta, in banca e nei negozi. (UdineToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr