Compagnoni: «Juve-Milan? Secondo me sarà un'altra la partita decisiva»

Compagnoni: «Juve-Milan? Secondo me sarà un'altra la partita decisiva»
MilanNews24.com SPORT

Poi ci sarà Juve-Inter e soprattutto Atalanta-Milan all’ultima giornata»

Se una delle due vince allora indirizza molto.

Maurizio Compagnoni, intervenuto a Sky Sport, ha parlato della prossima sfida del Milan contro la Juventus. Maurizio Compagnoni, intervenuto a Sky Sport, ha parlato della prossima sfida del Milan contro la Juventus:. «Decisiva no, perché una partita è decisiva solo quando c’è la certezza aritmetica. (MilanNews24.com)

Su altri media

Sarà a disposizione per la sfida con la Juve di domenica (20.45), anche se ovviamente partirà dalla panchina. Mario Mandzukic è tornato ad allenarsi in gruppo dopo il forfait col Benevento (bronchite). (La Gazzetta dello Sport)

No, perché una partita è decisiva solo quando lo dice l’aritmetica, come diceva Boskov. Ecco cosa ha detto. Intervenuto negli studi di Sky Sport per parlare della sfida Champions tra Juve e Milan, Maurizio Compagnoni ha spiegato perché non sarà una sfida determinante per lui, citando Boskov. (Juventus News 24)

Il ritorno degli uomini chiave, rappresenta la condizione indispensabile affinchè il Milan possa recuperare le posizioni che ha perso nella lotta al vertice e che potrebbero risultare decisive nella rincorsa ad un posto Champions. (Milan News)

TMW RADIO - Ferri: "Juventus-Milan spartiacque tra chi vivrà un'annata negativa e chi no"

Oggi pomeriggio a Milanello la squadra ha iniziato la preparazione verso Juventus-Milan, in programma domenica 9 maggio alle ore 20.45 all’Allianz Stadium. Lavoro atletico e di riattivazione muscolare per i giocatori utilizzati nel match contro il Benevento con l’aggiunta di Mario Mandzukic, rientrato dopo la fastidiosa bronchite. (Calcio News 24)

IL REPORT. Squadra in palestra per l’attivazione muscolare prima di uscire sul campo, il rialzato alle spalle degli spogliatoi, dove il riscaldamento è proseguito con una serie di esercizi eseguiti tra gli ostacoli bassi. (MilanNews24.com)

C'è una bella bagarre per conquistare la Champions: vedo l'Atalanta avvantaggiata nel calendario ma anche nelle gambe e testa. Poi sarà lotta tra Napoli, Juventus e Milan con la sfida tra queste due che farà da spartiacque per chi vivrà una stagione negativa e chi no" (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr