Omicidio Voghera, legale della vittima: “Andava curato, non ucciso”

Omicidio Voghera, legale della vittima: “Andava curato, non ucciso”
Sky Tg24 INTERNO

"Non siamo nemmeno stati avvisati dell'autopsia - ha spiegato il legale - perché pensavano non avesse parenti che invece sono tutti italiani".

L'avvocato Piazza ha aggiunto che l'uomo era "fuggito" da una struttura di Vercelli dove era ricoverato per problemi mentali perché voleva tornare in piazza a Voghera, "che diceva essere casa sua".

Il 39enne marocchino Youns El Boussettaoui "andava curato, non ucciso, perché non faceva male a nessuno ed era malato". (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri giornali

Dopo la morte Youns El Boussettaoui, a Voghera è il giorno del dolore e della rabbia. Alcuni cittadini hanno lasciato dei messaggi e dei fiori in ricordo della vittima. (Il Fatto Quotidiano)

Sono le parole dell'avvocato Debora Piazza che, con il collega Marco Romagnoli, difende i famigliari dell'immigrato ucciso in piazza a Voghera dall'assessore alla Sicurezza Massimo Adriatici. E la Procura sta decidendo se, oltre alla convalida dell'arresto, richiedere al gip anche una misura cautelare per l'assessore (L'Unione Sarda.it)

POLITICA Sparatoria Voghera, Salvini: «Se prendo le distanze? Youns El Boussettaoui, chi era la vittima dell'omicidio di Voghera: aveva 39 anni. Voghera, eccesso colposo di legittima difesa: cos'è la nuova ipotesi di reato della Procura (ilmessaggero.it)

Voghera, l'immigrato ucciso dall'assessore leghista Adriatici "andava curato". Una sconcertante verità: chi era, com'è andata in piazza

Precedentemente Professore a contratto di diritto processuale penale presso l'Università del Piemonte Orientale. Massimo Adriatici (foto dal suo profilo Facebook). . Da quanto si è appreso Adriatici deteneva regolarmente la pistola con cui ha sparato. (La Repubblica)

Adriatici tira fuori la pistola che aveva alla cintura, l'immigrato lo spinge facendolo cadere a terra. I carabinieri di Livorno Ferraris hanno chiamato i carabinieri di Voghera per poter prendere Youns, non perché fa male a qualcuno, è per lui, per difendere mio fratello" (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr