Incidente in A10: scontro tra tir e autostrada chiusa tra Savona e Albisola in direzione Genova

Genova24.it INTERNO

“Chi viaggia verso Genova, – si legge sul sito di autostrade, – deve immettersi sulla Complanare di Savona e può rientrare in autostrada ad Albisola dopo aver percorso la viabilità ordinaria”.

Secondo le prime informazioni ricevute, nonostante i pesanti disagi al traffico, non dovrebbero esserci feriti gravi in seguito al sinistro

Sul tratto, come detto chiuso, il traffico è bloccato con 6 km circa di coda. (Genova24.it)

La notizia riportata su altri giornali

Francesca Nicodemi, avvocato, esperta sul tema della tratta di persone, parlerà dell’identificazione delle vittime di tratta tra i richiedenti asilo e del raccordo con gli enti anti-tratta sui territori. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Secondo le prime informazioni ricevute, nonostante i pesanti disagi al traffico, non dovrebbero esserci feriti gravi in seguito al sinistro “Chi viaggia verso Genova, – si legge sul sito di autostrade, – deve immettersi sulla Complanare di Savona e può rientrare in autostrada ad Albisola dopo aver percorso la viabilità ordinaria”. (IVG.it)

All'interno del tratto chiuso il traffico è rimasto bloccato con 1 km di coda per oltre due ore. Alle 8 di mattina si aggiungono le code a ponente: in A10 Genova-Savona-Ventimiglia direzione Genova c'è coda tra bivio A10/Inizio Complanare Savona e Albisola per lavori. (Primocanale)

Più serie, invece, le condizioni di un ragazzino di 12 anni, che, nel parco di via Tiziano, all’altezza del civico 26, ha perso il controllo della bicicletta su cui andava, cadendo rovinosamente a terra. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Agli utenti diretti verso Genova, dopo l’uscita di Savona, si consiglia di percorrere la viabilità ordinaria e rientrare in A10 ad Albisola. Chi viaggia verso Genova deve uscire a Savona e può rientrare in autostrada ad Albisola dopo aver percorso la viabilità ordinaria. (SavonaNews.it)

Tra gli assenti, anche il vicepresidente della giunta Alessandro Piana (Lega) che dal cuore dell’ingorgo osserva: "L'ennesima coda interminabile dovuta a un incidente stradale. Con la speranza che non ci siano feriti, ribadisco tutta la mia perplessità su cantieri infiniti e soprattutto doppi sensi di circolazione che mettono in continuo pericolo migliaia di viaggiatori (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr