Inizia l'anno scolastico: al via il servizio dei "nonni civici"

Inizia l'anno scolastico: al via il servizio dei nonni civici
Gazzetta della Spezia e Provincia ECONOMIA

Il servizio, peraltro, è molto apprezzato anche dalle famiglie e dai bambini che guardano con favore ai volontari che, nonostante l'età, continuano a porsi al servizio della comunità.

Taviani n. 52 o al numero telefonico 0187/8507205, AUSER presso la sede di via Parma n. 24 o contattando il 0187/513108

E' stata l'occasione per salutare i volontari in vista del riavvio delle lezioni e per l'augurio di una buona ripresa del servizio presso gli istituti scolastici, dopo un periodo piuttosto travagliato a causa della pandemia. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Su altri media

“È comunque nostro obiettivo, comunque, anticipa Lizza – installare i pannelli fotovoltaici su altri edifici pubblici, per dare continuità al complesso di politiche ambientali che il Comune sta perseguendo ormai da vent’anni anche attraverso comportamenti virtuosi che hanno portato al riconoscimento delle certificazioni ambientali: la “Iso 14001”, ottenuta per la prima volta nel 2010, e la “Emas”, acquisita dal 2017”. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Il Comune di Levanto rilancia gli investimenti sull’energia pulita e sull’utilizzo delle fonti alternative. (LaVoceDiGenova.it)

Leggi anche Il posto delle rinnovabili nella transizione ecologica: 7 falsi miti da sfatare. Falsi miti sul fotovoltaico. La campagna si focalizza sul debunking di 5 falsi miti sul fotovoltaico, a partire da quello che accusa i pannelli solari di rubare terreno all’agricoltura. (Rinnovabili)

Pannelli, si allarga il fronte del no "Il futuro del fotovoltaico dovrà passare dai tetti"

«L’esito è stato favorevole - riferisce, interpellato, il progettista, l’architetto Tiziano Corti -. Da parte della nostra committenza, che è una primaria società privata con impianti in tutta Italia, il contratto potrebbe già essere firmato. (La Provincia di Lecco)

“È comunque nostro obiettivo, comunque, anticipa Lizza – installare i pannelli fotovoltaici su altri edifici pubblici, per dare continuità al complesso di politiche ambientali che il Comune sta. perseguendo ormai da vent’anni anche attraverso comportamenti virtuosi che hanno portato al riconoscimento delle certificazioni ambientali: la “Iso 14001”, ottenuta per la prima volta nel. (Città della Spezia)

Ci auguriamo che anche questo pronunciamento, insieme a quello di Italia Nostra e di Federconsumatori possa contribuire ad un cambio di rotta. Terre agricole che sono invece l’obiettivo dei grandi gruppi internazionali che vogliono fare business sulle energie rinnovabili, massimizzando i profitti e distruggendo aree fertili strappate a prezzi bassi (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr