Olimpiadi Tokyo: i portabandiera di tutte le Nazioni alla Cerimonia d'Apertura. Paese per Paese, tutti i nomi

Olimpiadi Tokyo: i portabandiera di tutte le Nazioni alla Cerimonia d'Apertura. Paese per Paese, tutti i nomi
OA Sport SPORT

Di seguito l’ordine di uscita delle varie Nazioni per la Cerimonia d’Apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2021 e i rispettivi portabandiera.

Qui entreranno in gioco i vari portabandiera, ovvero gli atleti che avranno l’onore di sventolare il vessillo del proprio Paese.

La Cerimonia di Apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2021 andrà in scena venerdì 23 luglio (ore 13.00 italiane, in Giappone sono sette ore avanti rispetto a noi). (OA Sport)

La notizia riportata su altre testate

ritney Spears ha annunciato che non salirà più su un palco finché suo padre continuerà a controllare tutti gli aspetti della sua vita, come ha fatto negli ultimi 13 anni. In un lungo post su Instagram, quella che un tempo era la 'principessa del pop' ha dato libero sfogo ai suoi sentimenti ed è anche sembrata rispondere alle critiche ricevute per alcuni video: "A chi critica i video in cui ballo. (Yahoo Notizie)

(Foto: Paola Egonu) “Non c’è figura migliore di Paola Egonu, come donna e come atleta, per portare alla cerimonia di apertura di Tokyo 2020 la bandiera a cinque cerchi, un grande simbolo mondiale di fratellanza e lealtà, aldilà dello sport”. (Qdpnews)

Come comunicato dalla Federvolley, la giocatrice classe '98, su indicazione del CONI, è stata scelta insieme al alcuni atleti di altri Paesi come portabandiera del vessillo a cinque cerchi nell'inaugurazione della manifestazione, in programma venerdì 23 luglio allo stadio Olimpico. (Sky Sport)

Tokyo 2020, Egonu portabandiera, Zaia: "La sua schiacciata più bella"

La squadra dell'aeronautica giapponese ha disegnato i cinque cerchi sopra lo stadio nazionale. Fervono i preparativi a Tokyo dove venerdì si terrà la cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici. (LaPresse)

La stella dell'Imoco Volley Conegliano Il commento di Zaia: «Non c'è figura migliore, come donna e come atleta». La pallavolista azzurra Paola Egonu è stata scelta, su indicazione del Coni, assieme ad alcuni atleti di altri Paesi, come portabandiera del vessillo a cinque cerchi per la cerimonia di apertura dei Giochi di #Tokyo2020. (TrevisoToday)

"Paola - aggiunge Zaia - è il simbolo di quanto di meglio lo sport e la società contemporanea possano presentare oggi: donna coraggiosa dentro e fuori il campo, esempio di perfetta integrazione, probabilmente, anche la migliore pallavolista che abbia mai calcato un parquet. (Il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr