Wolff: “Gran passo avanti, ma non siamo i più veloci”

Wolff: “Gran passo avanti, ma non siamo i più veloci”
Per saperne di più:
FormulaPassion.it SPORT

Ad ogni modo nessuno è riuscito a far meglio nel secondo run a prescindere dal tipo di mescola, Verstappen ad esempio è passato da 1’18″2 a 1’18″7”

Quindi sarebbe stato vicino se non davanti a Bottas e a Hamilton.

Abbiamo una vettura sicuramente veloce in gara e credo che ci stiamo portando alla pari con la Red Bull in qualifica”.

Terzo poleman diverso in altrettante qualifiche in questo 2021 in Portogallo (FormulaPassion.it)

Su altri media

A Valtteri non basta nemmeno l'incitamento di Wollf via radio. "Dai Valtteri, sei più veloce e vai a prenderlo". Tra l'altro è inusuale sentire la voce di Wollf durante le comunicazioni del team con i piloti (Sky Sport)

Toto Wolff può sorridere dopo il Gran Premio del Portogallo . L'analisi di Wolff. Wolff gradisce la competitività con la Red Bull, nonostante la scuderia di Milton Keynes sia una minaccia più che concreta per la lotta al Mondiale. (Corriere dello Sport.it)

Il gruppo è stato legato strettamente alla Red Bull in diverse categorie del motorsport, perciò trovo che sia logico aspettarsi un ulteriore capitolo della partnership di queste due entità, anche perché la Volkswagen potrebbe sfruttare le competenze maturate dalla Honda in questi anni nel campo delle power unit” (Tuttosport)

Wolff: "Spero che Volkswagen entri in F1 con Red Bull"

In molti dicono che lì si vede la vera competitività della macchina – ha aggiunto Wolff – Faremo senza dubbio del nostro meglio lì, anche per capire ancor più cose Un tentativo comunque vano, soprattutto perché il finlandese ha perso di colpo cinque secondi dalla Red Bull per un improvviso calo di potenza del suo motore. (FormulaPassion.it)

In questo modo Toto Wolff, team principal della Mercedes, annuncia il possibile arrivo nel circus della casa tedesca, pronosticando un futuro vicino ai rivali di quest'anno: “Il gruppo Volkswagen è stato legato strettamente alla Red Bull in diverse categorie del motorsport, perciò trovo che sia logico aspettarsi un ulteriore capitolo della partnership di queste due entità, anche perché la Volkswagen potrebbe sfruttare le competenze maturate dalla Honda in questi anni nel campo delle power unit”, le sue parole (Corriere dello Sport.it)

Lo scorso febbraio la Red Bull ha annunciato l’intenzione di realizzare la propria divisione motori, chiamata Red Bull Powertrains, acquistando la proprietà intellettuale delle power unit Honda prima dell'uscita del costruttore giapponese dalla F1 alla fine dell'anno. (Motorsport.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr