Mancini nella sua Jesi campione di normalità: fa la fila in salumeria e poi l'abbraccio con gli amici

Mancini nella sua Jesi campione di normalità: fa la fila in salumeria e poi l'abbraccio con gli amici
Gazzetta del Sud SPORT

Giornate normali e da cittadino "normale": in coda davanti a “La Caciotta”, macelleria e salumeria nel centro di Jesi.

Giorni di meritato riposo per il ct azzurro Roberto Mancini, dopo il successo a Wembley agli Europei di calcio.

Mancini si è fermato per pochi secondi mentre stava uscendo in macchina assieme al papà Aldo, aggiungendo soltanto di essere arrivato nelle Marche.

Mancini ora si è concesso un weekend in Puglia con la moglie, ma domani ritornerà nelle Marche, a Jesi, per sincerarsi delle condizioni della madre, ricoverata per qualche acciacco di salute

Poi la foto “rubata” che documenta un aperitivo con gli amici al bar del corso. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri media

La foto del commissario tecnico scattata da un tifoso e condivisa sui social ha alimentato l'aura di simpatia nei suoi confronti. È lì anche per comprare qualcosa anche per sua madre, Marianna, che ha un problema al ginocchio ed è ancora ricoverata in ospedale (AreaNapoli.it)

La cosa ha incuriosito tantissimi i passanti che hanno osservato con ammirazione il ct campione d’Europa compiere un comune gesto, come quello di fare la spesa. Ecco come ha passato il tempo libero. Il ct della Nazionale, Roberto Mancini, sta trascorrendo qualche giorno di vacanza e di relax nella sua citta natale, Jesi in provincia di Ancona. (CalcioToday.it)

Retroscena Italia, Mancini: "Non solo talento, ma umanità"

Mancini: "Grazie a tutti". Il 4° ed ultimo tweet è dedicato ai ringraziamenti: "Per questa prima avventura finita nel migliore dei modi, non mi resta che scrivere un grande grazie a tutti: tifosi, calciatori, staff, amici. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr