Benevento-Juve Stabia. Improta: «Non andiamo a festa promozione»

Il Mattino Il Mattino (Sport)

Certo, trovarsi sotto, o prendere gol come accaduto venerdì scorso, non è mai facile.

Scocca l’ora dei senatori, chiamati a prendere in mano la squadra: «Abbiamo elementi di grande esperienza che, in questo momento, possono fare la differenza.

Su altri media

Decisiva la vittoria di questa sera - ottenuta nonostante l'inferiorità numerica, espulso Caldirola al 24' pt - contro la Juve Stabia, decide una rete di Sau al 71. Quello con il Benevento, invece, sarà il suo terzo campionato alla guida di un club di Serie A dopo le esperienze con Milan e Bologna (SportPiacenza)

Dopo le polemiche innescate dal rigore di Caicedo nel match con la Fiorentina di sabato, ecco come i riflettori di... (La Lazio Siamo Noi)

Questi ragazzi hanno fatto qualcosa di storico, c'era un record dal 77 e noi l'abbiamo eguagliato. Sono felice per il presidente e il direttore, hanno creduto in me. (GianlucaDiMarzio.com)

Il club del presidente Vigorito torna nella massima serie tre anni dopo la deludente esperienza nella stagione 2017/2018. Il Benevento di Pippo Inzaghi conquista la promozione in A con 7 giornate di anticipo, record assoluto nella storia della Serie B (Il Fatto Quotidiano)

“Inzaghi era la ciliegina sulla torta”, ammette il presidente del Benevento. E Pippo risponde: “Un debito d’onore con Vigorito e Foggia: sono contento di averli resi felici”. “Non potevamo aspettarci di meglio”. (Sky Sport)

"Il nome di Filippo Inzaghi me lo ha suggerito il prezioso direttore sportivo Pasquale Foggia – ha ammesso il presidente davanti alle telecamere di Dazn – Era estate. Quando cercai Pippo era appena arrivato a Formentera, il giorno successivo prese un traghetto, un aereo e mi raggiunse. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr