Vaccini nelle farmacie «Si parte il 24 giugno con le prime 125»

Cronache Maceratesi ECONOMIA

«Il nostro auspicio – continua Avitabile – è che entro il mese di giugno possano diventare operative anche le altre 100 farmacie che stanno completando formazione e profilazione, raggiungendo le oltre 220 strutture a disposizione del cittadino.

E’ certo che la drammatica vicenda della pandemia, ha valorizzato in maniera importante il ruolo della farmacia come presidio sanitario sul territorio.

Ad assicurarlo è il presidente di Federfarma Marche Andrea Avitabile che ricorda che saranno 125 le prime farmacie abilitate ad accogliere i cittadini per somministrare le dosi di vaccino, a partire da giovedì. (Cronache Maceratesi)

Se ne è parlato anche su altri media

In questa fase sarà utilizzato il vaccino Pfizer. 000 farmacisti vaccinatori (dopo un apposito corso) (La Stampa)

Le 45 farmacie umbre che hanno iniziato la somministrazione sulle 116 aderenti all’iniziativa ricevono 25 dosi di Johnson & Johnson da somministrare agli over 60 «C’è una legge nazionale- spiega Filiberto Orlacchio, presidente dell’Ordine dei farmacisti della provincia di Perugia- che noi rispettiamo. (ilmessaggero.it)

"La campagna vaccinale in farmacia entra nel vivo in questa settimana secondo i programmi annunciati". "E’ certo – continua il vice presidente di Federfarma Marche, Marco Meconi – che la drammatica vicenda della pandemia ha valorizzato in maniera importante il ruolo della farmacia come presidio sanitario sul territorio (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr