Adesso è davvero Serie B. I numeri da record della Ternana delle meraviglie

Adesso è davvero Serie B. I numeri da record della Ternana delle meraviglie
Per saperne di più:
TUTTO mercato WEB SPORT

Adesso è davvero Serie B.

I numeri da record della Ternana delle meraviglie. vedi letture. Con cinque giornate di anticipo, la Ternana ha conquistato la promozione in Serie B, come primatista del Girone C, staccando, a ora, di ben 18 punti l'Avellino, secondo in graduatoria e battuto ieri nella gara che è valsa appunto la Cadetteria: 81 i punti in classifica della formazione guidata da mister Cristiano Lucarelli, che ha però disputato una stagione da record. (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

Il presidente rossoverde, anche dopo aver raggiunto la Serie B, ha ribadito di pensare ad un clamoroso addio. Il presidente rossoverde ha, infatti, annunciato e poi ribadito di pensare di lasciare il mondo del calcio dopo questa stagione. (Calcio Fere)

Con il gol della bandiera di Terni, Dossena sale a quota 2 agganciando Adamo e Tito in ottava posizione. Il totale dei gol stagionali dei lupi sale a quota 52 (12 marcatori diversi più l’autogol di Vitiello della Vibonese). (SportAvellino.it)

La sfida del “Libero Liberati” contro la Cavese sarà diretta da Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto. L’arbitro della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto mercoledì per Ternana-Cavese (fischio d’inizio alle ore 15) avrà come assistenti Matteo Pressato e Marco Cerilli di Latina (TernanaNews)

Avellino Calcio: la figuraccia di Terni un film già visto, ora testa al Bari

Ternana, Tagliavento: "Ricordiamo sempre il motivo per cui abbiamo versato gocce di sudore". vedi letture. La Ternana dei record centra la promozione in Serie B con cinque giornate di anticipo, e attraverso il suo profilo Facebook il vice-presidente rossoverde Paolo Tagliavento si è così espresso in merito, commentando la foto di una maglia: "Questa è stata presente per tutto il campionato e appesa negli spogliatoi. (TUTTO mercato WEB)

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli 6.5; Defendi 6.5 (11’ st Suagher 6.5), Boben 6.5, Kontek 7 (16’ st Laverone 6), Celli 6.5 (29’ st Russo 6); Paghera 7 (29’ st Damian 6), Proietti 7; Partipilo 8.5, Falletti 7.5 (11’ st Salzano 6), Furlan 7; Ferrante 6.5. (TuttoAvellino.it)

Così è stata la Pasqua di tutti i tifosi dell’Avellino, che hanno ancora negli occhi la figuraccia di Terni. Leggi anche:. Le Pagelle di Ternana-Avellino 4-1: figuraccia ingiustificabile dei Lupi. Ternana-Avellino 4-1: le dichiarazioni di Braglia nel post partita (Avellino YSport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr