Inter-Juve, sorpresa in attacco per Allegri: le formazioni ufficiali

Inter-Juve, sorpresa in attacco per Allegri: le formazioni ufficiali
SpazioJ SPORT

Inzaghi contro Allegri.

JUVENTUS (4-4-2): Perin, De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Mckennie, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Kulusevski

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

Inter, Juventus, formazioni ufficiali. Queste le formazioni ufficiali: Inzaghi sceglie Dzeko e non Sanchez, Allegri fa partire Dybala dalla panchina. (SpazioJ)

Se ne è parlato anche su altri media

In gol dopo appena 12' con Muriel, Freuler e compagni hanno trovato la rete della sicurezza solamente all'88' grazie a Maehle, che ha sancito così la vittoria della Dea Ancora prima della pausa i nerazzurri di Inzaghi hanno però rimesso le cose a posto grazie al rigore trasformato da Lautaro Martinez. (RSI.ch Informazione)

Darmian si avventa sul pallone, anticipando Chiellini: una occasione troppa ghiotta per Sanchez, che segna la rete della Supercoppa – L'Inter porta a casa la Supercoppa mentre la Juventus si stava preparando a calciare i rigori. (Tuttosport)

na rete di Sanchez all'ultimo istante dei tempi supplementari vale il successo dell'Inter sulla Juventus in Supercoppa. (Corriere dello Sport.it)

Inter-Juventus, scintille Skriniar-Allegri | Rotto il cartellone pubblicitario!

Ultime calcio. L'Inter vince la Supercoppa. Proteste nerazzurre all'11' quando Barella vola in area dopo un contatto con Chiellini, per Doveri non è rigore. Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli (91′ Bentancur), Rabiot; Bernardeschi (79′ Arthur), Morata (87′ Kean), Kulusevski (74′ Dybala) (CalcioNapoli24)

Il centrocampista dell'Inter anticipa il difensore che non frena la sua corsa e genera un contatto che fa crollare a terra il n°23 interista, che chiede il penalty. Contatto in area Juve tra Chiellini e Barella nel primo tempo della finale di Supercoppa italiana. (Sport Mediaset)

Rotto anche un cartellone pubblicitario. Partita vibrante al San Siro: i primi 45 minuti di gioco si sono chiusi sul risultato di 1-1, con Lautaro Martinez che ha risposto all’iniziale vantaggio di Mckennie, ma non sono mancati i momenti di tensione. (JuveLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr