Xu Jiayin e il crac Evergrande: anche la squadra di calcio, resa grande da Lippi e Cannavaro, rischia di fallire

Xu Jiayin e il crac Evergrande: anche la squadra di calcio, resa grande da Lippi e Cannavaro, rischia di fallire
Calciomercato.com ECONOMIA

Soprattutto, la storia di Xu Jiayin, il fondatore del colosso immobiliare Evergrande schiacciato dai debiti, è lo specchio della corsa cinese verso la prosperità, cominciata negli Anni 80.

Si vantava di aver messo su la più grande squadra di calcio della Cina, per compiacere i sogni di gloria sportiva di Xi Jinping.

Servivano case per gli operai che affluivano in città dalle campagne, appartamenti per la nuova classe media. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri giornali

L'importo comprende 60 miliardi di yuan di pronti contro termine a sette giorni ad un tasso di interesse del 2,2%, e 60 miliardi di yuan di pronti contro termine a 14 giorni ad un tasso di interesse del 2,35%, secondo la People's Bank of China. (Today.it)

Troppo grande per fallire: il caso Evergrande si complica
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr