Conte scrive al Nord: nessuno rimarrà indietro

Conte scrive al Nord: nessuno rimarrà indietro
ilGiornale.it ilGiornale.it (Interno)

Il premier Conte ha scritto una lettera al Nord Italia.

Quello che ora dobbiamo fare tutti, nessuno escluso, è continuare a rispettare le regole, con pazienza, responsabilità e fiducia".

La lettera di Conte al Nord.

Ne parlano anche altri media

Il presidente del Consiglio ha chiesto una risposta forte e adeguata, dando "10 giorni per battere un colpo", nonostante gran parte delle richieste dell'Italia (a partire dall'eliminazione di qualsiasi riferimento al Mes) fosero state accolte. (TUTTO mercato WEB)

Fotogramma /Ipa. Lungo applauso del Senato per ricordare le vittime del Coronavirus quando il premier Giuseppe Conte in aula ha citato le persone che hanno perso la vita. "La nostra battaglia non conosce confini, si sviluppa da Nord a Sud". (Adnkronos)

Molti si sono lamentati del Decreto Cura Italia per le categorie lasciate scoperte dagli stanziamenti. Nuovo decreto atteso a breve. Giuseppe Conte, però, si sente di rassicurare gli italiani, rendendosi conto che il Decreto Cura Italia non basta, anche se ha portato a significativi aiuti agli italiani. (Notizie Ora)

Facendo una proposta: istituire una sorta di gruppo di lavoro formato da «cinque» capi di stato o di governo europei per la formulazione di una proposta di risposta comune. Una lettera dura ai leader Ue nel corso del Consiglio Europeo. (Zoom24.it)

Circa un'ora di discorso per il Premier, che tra le varie cose ha promesso una collaborazione ancora più stretta tra maggioranza e opposizione per la stesura del prossimo decreto economico, quello di aprile. (TUTTO mercato WEB)

Nell’informativa, il premier Conte riafferma il 'sì' del governo al confronto con tutte le forze politiche. E poi si rivolge all'Europa: 'La battaglia - dice - si vince tutti insieme o a perdere saremo tutti'. (TG2000)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti