Omicidio Cerciello, attesa per la sentenza: Elder e Hjorth a rischio ergastolo | FOCUS

LaPresse INTERNO

La mattina dopo, i carabinieri fermarono i due americani, che avevano dormito in una camera dell’albergo Le Meridien, poco distante dal luogo dell’omicidio

Brugiatelli chiese aiuto al 112, e Cerciello e Varriale intervennero all’appuntamento fissato da Elder e Hjorth, che avevano chiesto a Brugiatelli 100 euro e della cocaina, per restituire il maltolto.

Alla sentenza della prima Corte d’Assise di Roma, presieduta da Marina Finiti, si arriva dopo 40 udienze, ed è attesa tra stasera e domani, nell’aula bunker di Rebibbia. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

Condannati per l’omicidio del giovane Marco Vannini, ucciso nella loro casa di Ladispoli nella notte fra il 17 ed il 18 maggio del 2015. Omicidio Marco Vannini: Mamma Marina e la folla di persone fuori dall’aula. (instaNews)

Nel caso di Marco è andata benissimo e finalmente domani gli porterò il mazzo di fiori che gli avevo promesso», ha continuato in lacrime Siamo contenti perché sono sei anni che abbiamo promesso un mazzo di fiori a nostro figlio", così Valerio Vannini, il padre di Marco, dopo aver conosciuto la sentenza che conferma quella del processo bis cioé la condanna della intera famiglia Ciontoli per l’omicidio di Marco Vannini. (Corriere TV)

Mamma Marina: "Giustizia è fatta. Finalmente porterò il mazzo di fiori che ho promesso a Marco". (Il Messaggero)

Insomma, nonostante la sua immagine decisamente apprezzata dalle fan, Marco Bocci sembra non dare molto peso alla sua avvenenza fisica. Ma lui, Marco Bocci, sex symbol proprio non pensa di esserlo. (LaPresse)

In aula, nel giorno in cui i giudici si sono ritirati in camera di consiglio, c’erano sia Finnegan Lee Elder, 21 anni, che il 20enne Gabriel Natale-Hjorth, entrambi dietro alle sbarre, e i rispettivi genitori. (LaPresse)

Leggi anche -> Fatta a pezzi e gettata in un cassonetto: trovato il corpo di Emma Pezemo, suicida il compagno. In base alla ricostruzione processuale dell’accaduto, dopo l’esplosione del colpo di pistola la famiglia Ciontoli ha perso tempo per cercare di capire come farlo soccorrere senza incorrere in conseguenze penali. (Periodico Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr