Bassolino alla Mostra d'Oltremare: "E' arrivato il mio turno, ho fatto il vaccino AstraZeneca"

Bassolino alla Mostra d'Oltremare: E' arrivato il mio turno, ho fatto il vaccino AstraZeneca
NapoliToday SALUTE

L'ex Presidente della Regione Campania e candidato sindaco alle prossime Comunali di Napoli, 74 anni, ha pubblicato sui social una sua foto mentre era in coda presso il centro vaccinale a Fuorigrotta.

Antonio Bassolino si è vaccinato quest'oggi presso la Mostra d'Oltremare.

"È arrivato il mio turno e dunque alla Mostra d’Oltremare ho fatto il vaccino AstraZeneca, come era mio diritto e dovere", scrive Bassolino su Facebook

(NapoliToday)

La notizia riportata su altri media

Sempre al 31 marzo risultavano somministrate 1.913.706 dosi di AstraZeneca, secondo il ministero della Salute, su 2.752.400 consegnate, quasi il 70%. “Con AstraZeneca questi problemi non ci sono, ma purtroppo mancano le dosi e nom possiamo permetterci rallentamenti nella campagna vaccinale”, aggiungono dalla Regione Lazio. (L'HuffPost)

Per giorni è andato tutto liscio e invece ora, al ritorno dal periodo di Pasqua, è riesploso il caos organizzativo nella campagna vaccinale anti-Covid in Campania, in particolare a Napoli. Alcuni lamentano di aver prenotato sul portale della Regione Campania addirittura ad inizio febbraio e di non essere stati ancora nemmeno contattati per fissare la data (Fanpage.it)

L’Italia sta uscendo dalla terza ondata, anche se la discesa dal massimo livello di contagio, raggiunto verso la metà di marzo, è piuttosto lenta. Nel breve periodo, è dunque ragionevole aspettarci sia una contrazione dei contagi, sia una più marcata riduzione della mortalità per Covid. (Il Sussidiario.net)

Astrazeneca, terminato incontro governo con Regioni, Comuni e Province

Ad aprire la riunione la ministra degli Affari regionali, Mariastella Gelmini, che ha poi dato la parola al coordinatore del Cts, Franco Locatelli (LaPresse)

Le trombosi venose cerebrali sono invece un fenomeno molto più raro, un caso ogni 1-2 milioni di abitanti. Le trombosi venose cerebrali post vaccino sono state osservate anche in persone sopra i 60 anni, non capisco la ragione per cui bisognerebbe prevedere un limite». (Corriere della Sera)

(LaPresse) – E’ terminato l’incontro tra governo, Regioni, Anci e Upi sul dossier AstraZeneca, al quale hanno partecipato la ministra degli Affari regionali, Mariastella Gelmini, il ministro della Salute, Roberto Speranza, e il coordinatore del Cts, Franco Locatelli (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr