Treno deragliato a Lodi, funerale del calabrese Giuseppe Cicciú: 'Il macchinista non muore, cambia stazione'

Il Lametino Il Lametino (Interno)

Questo il ritratto commosso, fatto di lui da colleghi e amici, riuniti nella parrocchia di San Giuseppe a Cologno Monzese (Milano), per dargli l'ultimo saluto.

Cologno Monzese (Milano) - Centinaia di persone hanno partecipato a Cologno Monzese (Milano) alle celebrazioni del funerale di Giuseppe Cicciú, il macchinista di 52 anni rimasto ucciso nel deragliamento del Frecciarossa 9595 insieme al collega Mario Dicuonzo, 59 anni, lo scorso giovedì ad Ospitaletto Lodigiano (Lodi).

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.