Covid, report Gimbe: più del doppio di nuovi casi, salgono i ricoveri

Covid, report Gimbe: più del doppio di nuovi casi, salgono i ricoveri
Altri dettagli:
Virgilio Notizie SALUTE

Report Gimbe, raddoppiano i nuovi casi e aumentano i ricoveri. Nella settimana 14-20 luglio 2021, si segnala un incremento di 19.390 casi, contro gli 8.989 della settimana precedente: si tratta di un incremento di più del doppio.

Vediamo nel dettaglio tutti i dati riportati dalla Fondazione Gimbe.

Si segnala una variazione di nuovi casi 275,3% in Umbria, del 212,5% in Sardegna, del 200,3% nel Lazio

Covid, report Gimbe: più del doppio di nuovi casi, salgono i ricoveri Il nuovo report della Fondazione Gimbe segnala un incremento di nuovi casi e ricoveri, a fronte di un calo dei decessi. (Virgilio Notizie)

Ne parlano anche altri media

Il dato più preoccupante è la variazione percentuale dei nuovi casi invece che segna un +212,5%, l’indice più alto dopo la Provincia Autonoma di Trento e l’Umbria I casi attualmente positivi per 100mila abitanti nella settimana dal 14 al 20 luglio rispetto a quella precedente scendono da 159 a 125. (Gallura Oggi)

Nel dettaglio, rispetto alla settimana precedentemente monitorata, nel periodo 14-20 luglio si registrano le seguenti variazioni percentuali: decessi -26,9%, ricoverati in terapia intensiva +5,1%, ricoverati con sintomi +5,9%, persone in isolamento domiciliare +21,8%, nuovi casi +115,7%, casi attualmente positivi +21,3%. (Tiscali.it)

Nell'ultima settimana in tutte le Regioni è stato rilevato un incremento dei contagi rispetto a quella precedente e in ben 51 province italiane. Gimbe: “È un errore affidarsi solo agli indicatori ospedalieri per stabilire colori delle Regioni” Secondo la fondazione Gimbe tarare i nuovi parametri per definire i colori delle Regioni solamente sugli indicatori ospedalieri è un “rischio non calcolato”. (Fanpage.it)

Covid, Gimbe: raddoppiano contagi settimanali. Aumentano anche i ricoveri

Vaccini – La campagna vaccinale prosegue con circa 550mila somministrazioni giornaliere, ma la somministrazione delle prime dosi cala del 15%. Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva un’impennata dei casi nella settimana del 14-20 luglio, rispetto a quella precedente. (Il Fatto Quotidiano)

Fascia 70-79 anni: degli oltre 5,9 milioni, 4.781.739 (80,2%) hanno completato il ciclo vaccinale e 513.802 (8,6%) hanno ricevuto solo la prima dose (figura 12). degli oltre 5,9 milioni, 4.781.739 (80,2%) hanno completato il ciclo vaccinale e 513.802 (8,6%) hanno ricevuto solo la prima dose (figura 12). (Termoli Online)

Ma non buca sieri. Tutte le Regioni registrano valori inferiori al 10% per l'area medica e al 5% per le terapie intensive: 7 le Regioni che non contano pazienti Covid in area critica. Risulta invece più ardua una sua implementazione per il trasporto locale e altri servizi essenziali come supermercati e farmacie" (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr