Milan campione, Sacchi: "La strada è tracciata, ora si eviti la sindrome del successo"

TUTTO mercato WEB SPORT

La strada è tracciata, non resta che seguirla cercando di evitare la sindrome del successo: quando ti senti arrivato, sei già finito.

Milan campione, Sacchi: "La strada è tracciata, ora si eviti la sindrome del successo". vedi letture. Nel suo commento alla Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha parlato anche delle prospettive future del Milan campione d'Italia e della possibile crescita anche in campo europeo: "Un passo alla volta, senza mettere troppa pressione. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

E alle 00:16 ha twittato: “Ehi mister Pioli, la medaglia te la diamo nuovamente domani” La denuncia è arrivata nella notte più bella, quella della festa per lo scudetto del Milan: “Mi hanno rubato la medaglia d'oro di campione d'Italia. (AreaNapoli.it)

"Tra tutti gli Scudetti che ha vinto il Milan questo è uno dei più speciali. "Il Milan è la dimostrazione che si può essere in grado di valorizzare i giocatori senza dover spendere cifre folli". (Milan News)

Tra loro anche il condottiero di questa cavalcata che ha portato il Diavolo al successo in Serie A: l'allenatore rossonero Stefano Pioli, che al coro "Pioli is on fire" viene "innaffiato" con lo champagne da Theo Hernandez (Video)

I giocatori più esperti sono giocatori con mentalità incredibile, vogliono competere per vincere e hanno trasmesso questa continuità. Ho trovato dei giocatori intelligenti e non permalosi, perché io sul lavoro sono molto un "rompi". (Milan News)

Stessa idea anche per il figlio Gianmarco che però, a differenza del padre, ha scelto la spalla per il disegno del tricolore con il numero 19 L'allenatore del Milan ha subito voluto rendere incancellabile l'impresa della sua squadra e poche ore dopo aver conquistato il tricolore è andato dal tatuatore per disegnare sul suo braccio lo scudetto con il numero 19. (Sky Sport)

Considerato l'importanza del successo anche a livello personale, l'allenatore rossonero ha deciso di tatuarsi questa mattina il tricolore con il numero 19. Stefano Pioli, allenatore rossonero, si è tatuato il 19esimo scudetto appena vinto con il Milan: la foto del tatuaggio sull'avrambraccio. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr