Più punte, zero gol: la lezione da imparare da Benevento-Roma

Più punte, zero gol: la lezione da imparare da Benevento-Roma
Il Romanista SPORT

Forse non lo fanno perché nella testa c'è il filo conduttore di seguire una trama di gioco per arrivare in area di rigore e fare gol dalla corta distanza.

Cioè per fare gol bisogna tirare in porta.

I novanta minuti di Benevento, per l'ennesima volta ci hanno detto che la somma delle punte non fa quasi mai gol.

Ma da questa delusione tecnico e giocatori devono trarre l'insegnamento che più punte non vogliono dire gol e che per fare gol bisogna tirare in porta, anche a rischio di fare una brutta figura

E invece, questa Roma quasi non sa cosa sia il tiro da fuori area. (Il Romanista)

Ne parlano anche altre testate

Era stato lui a servire proprio il Faraone per quello che sarebbe stato un iperbolico colpo di scena. La Roma ha messo davvero in difficoltà un coraggioso Benevento solo negli ultimi minuti, dopo aver ruminato calcio per 80 minuti abbondanti. (Corriere della Sera)

Prossima partita: Roma-Braga giovedì 25 febbraio 2021 ore 21:00. Probabile formazione (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Spinazzola; Kasrdorp, Diawara, Veretout, Peres; Pedro, El Shaarawy; Dzeko. (Voce Giallo Rossa)

Due volte - con Juve e Udinese - è stato il bosniaco a sostituire lo spagnolo Sei volte Mayoral è entrato al posto di Dzeko in questo campionato. (La Repubblica)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Ieri non mi aspettavo una battuta d'arresto, sono sincero. Tra l'altro era un'occasione ghiotta per il campionato - On Air - Marione.net

Da domani si pensa al Napoli I giallorossi si ritroveranno all'Imbriani per cominciare a preparare il derby campano. Lunedì di meritato riposo per il Benevento. I giallorossi si ritroveranno domani all'Imbriani. (Ottopagine)

Domanda: chi sarà il centravanti della Roma nella prossima stagione? È su questa crisi tra le parti che, nel caso, la Roma deciderà di inserirsi potendo contare sul massimo gradimento del serbo (Il Romanista)

Avrei voluto vedere un po’ piu di convinzione, di rabbia agonistica e invece niente. Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda sui 101.500 di Centro Suono Sport. (Marione.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr