Sci alpino, Irene Curtoni: "Ho dato tantissimo a questo sport, è da un po' che penso al ritiro agonistico"

Sci alpino, Irene Curtoni: Ho dato tantissimo a questo sport, è da un po' che penso al ritiro agonistico
OA Sport SPORT

E’ già da un po’ che sto pensando al ritiro e mi dispiace non essere riuscita per tanti motivi a esprimere quello che posso valere in questa disciplina“, le parole dell’azzurra.

Una prestazione nella quale Curtoni ha fatto vedere buone cose nella parte alta, perdendo invece un po’ troppo in quella finale, anche perchè probabilmente di benzina nelle gambe non ce n’era così tanta.

Foto: LaPresse

E’ arrivato un 18° posto alla fine di questo slalom mondiale sulle nevi di Cortina per Irene Curtoni (OA Sport)

Ne parlano anche altre fonti

Medaglia sfiorata per Wendy Holdener nello slalom dei Mondiali di Cortina. La svittese ha chiuso a 0’’36 dall’americana Mikaela Shiffrin, che stavolta si è dovuta accontentare del bronzo. (Corriere del Ticino)

Sul podio salgono anche le due dominatrici dei pali stretti: la slovacca Petra Vlhova, argento, e l’americana Mikaela Shiffrin, all’undicesima medaglia iridata della carriera, stavolta di bronzo. Liensberger chiude in 1’39”50, affibbiando un secondo esatto a Petra Vlhova e 1”98 a Shiffrin, la quale abdica dopo aver vinto gli ultimi quattro ori consecutivi tra i pali snodati ai Mondiali (Il Gazzettino)

Domani la rassegna iridata si chiude con lo slalom maschile dalle ore 10 in diretta su RaiSport+HD e Rai Due Alle sue spalle, sul podio, ci sono la slovacca Petra Vlhova (+1"00) e l'americana Mikaela Shiffrin (+1"98) che dunque agguantano rispettivamente l'argento e il bronzo. (Rai Sport)

Liensberger regina di Cortina: è oro anche il slalom, la Shiffrin abdica. Disastro Italia

Cortina d'Ampezzo, 20 febbraio 2021 - Katharina Liensberger sconfigge le campionesse Petra Vlhova e Mikaela Shiffrin nello slalom femminile dei Mondiali di sci a Cortina d'Ampezzo. Petra Vlhova conquista l'argento, la Shiffrin si prende il bronzo e festeggia la quarta medaglia in quattro gare disputate in questa Coppa del Mondo. (Quotidiano.net)

Federica Brignone è uscita nella prima manche, come in gigante, e sempre dopo una buona/ottima partenza. Da venerdì Coppa del Mondo in Val di Fassa, Vlhova e Gut si giocano il primato (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr