Zalewski, multa e rimprovero da Mourinho. La Roma pensa al ‘codice etico social’ nei contratti

RomaNews SPORT

Leggi anche:. VERSO JUVE-ROMA: VINA E SMALLING PREOCCUPANO MOURINHO

Nei contratti dei giocatori sono già previste clausole inerenti i comportamenti antisportivi e il doping, soprattutto negli accordi con i vari sponsor, il mondo virtuale è sempre meno una novità con la quale dover fare i conti.

Zalewski, fa sapere La Repubblica, sarà probabilmente multato e riceverà una bella tirata d’orecchie da parte del tecnico portoghese, con la raccomandazione di fare attenzione. (RomaNews)

Ne parlano anche altre fonti

This is a tough squad to get in to - hopefully I can remain in it!" «È stata una bella serata per me e per la squadra, sapevamo che sarebbe stata dura, ma dovevamo rimanere concentrati. (LAROMA24)

– In Inghilterra c’è chi ha addirittura azzardato un paragone con Totti: “Già si chiama il ‘Dio di Roma’. La Roma e l’Inghilterra si coccolano Tammy Abraham. (Giallorossi.net)

A scherzare, qualche giorno fa, a favore di telecamere ci ha pensato il compagno di Nazionale Declan Rice, capitano del West Ham. Il grande ritorno in Nazionale di Tammy Abraham. In Inghilterra c’è chi ha addirittura azzardato un paragone con Totti: “Già si chiama il ‘Dio di Roma’. (Siamo la Roma)

E a tutti i giocatori, in particolare ai più giovani, i Friedkin chiedono cautela e senso di responsabilità, convinti della necessità di un codice etico, inserito proprio nei nuovi contratti che tenga conto dei comportamenti da tenere sui profili social (ForzaRoma.info)

– Prima il dovere. Dovrebbe essere più semplice la trattativa con Mancini e Cristante, entrambi assistiti da Beppe Riso e considerati dei punti fermi nello spogliatoio da Mourinho (Giallorossi.net)

Ottobre sarà il mese della verità e ci darà il vero valore della squadra giallorossa In un mese sfide contro Juventus, Napoli e Milan. La parola chiave dell’inizio di stagione della Roma è tempo. (RomaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr