Scuola d’estate, 320 milioni dal PON “Apprendimento e socialità”: scadenza 21 maggio

Scuola d’estate, 320 milioni dal PON “Apprendimento e socialità”: scadenza 21 maggio
Tecnica della Scuola INTERNO

La scadenza per l’inoltro delle candidature da parte delle scuole è fissata alle ore 15:00 del 21 maggio 2021

Una parte importante di queste, 320 milioni, proviene dai Fondi PON.

Le risorse finanziarie stanziate con il Piano scuola estate 2021 ammontano a 510 milioni.

In proposito, il Ministero, con nota 9707 del 27 aprile 2021, ha pubblicato l’avviso “Apprendimento e socialità”.

Gli interventi saranno finanziati sia dal PON che dal POC “Per la Scuola 2014 -2020”. (Tecnica della Scuola)

La notizia riportata su altri media

Non possiamo fare a meno di evidenziare, infatti, che l’attuazione del Piano Estate richiede ai dirigenti un surplus di lavoro mentre essi nutrono numerose ragioni di grave insoddisfazione”. (Rai News)

Sono soprattutto i tempi stretti e la remunerazione dei prof a lasciare perplessi i dirigenti, che stanno chiedendo lumi sul piano del governo da 510 milioni di euro per aiutare i ragazzi nella «socialità» e nell'apprendimento dopo la fine delle lezioni. (La Stampa)

«Siamo già abbastanza avanti dal punto di vista del tempo, e abbiamo adesso adempimenti urgenti cui far fronte - conferma Viotti - siamo in attesa dell’ordinanza sulla valutazione di fine anno, c’è la Maturità. (GenovaToday)

Pensionandi scuola 2021 ancora senza certificazione diritto pensione: chiarimenti

Non chiediamo lavoro da crocerossina” [VIDEO INTERVISTA] Di. Dopo aver ascoltato le organizzazioni sindacali, è il turno delle forze politiche commentare le misure e le prospettive del Recovery Plan per il mondo dell’istruzione. (Orizzonte Scuola)

Emergenza sostegno: protestano i genitori, protestano i docenti: no a girandola di docenti senza specializzazione Di. Organici docenti 2021/22: 106.179 posti di sostegno, più di 50 mila di potenziamento. (Orizzonte Scuola)

Nella allegata scheda del Prof. Renzo Boninsegna vengono forniti gli opportuni chiarimenti facendo riferimento alla procedura seguita dall’INPS lo scorso anno 2020 Il Prof. Renzo Boninsegna, Snals Verona, fornisce chiarimenti. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr