Saipem, seduta brillante dopo il bilancio 2019

SoldiOnline.it SoldiOnline.it (Economia)

A fine 2019 l’indebitamento netto era pari a 1,08 miliardi di euro, in calo rispetto agli 1,16 miliardi di inizio anno.

Infine, il consiglio di amministrazione di Saipem ha deliberato di proporre la distribuzione di un dividendo 2020 (relativo all’esercizio 2019), di 0,01 euro per azione ordinaria e di risparmio.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il margine operativo lordo è ammontato a 1,23 milioni di euro, in aumento del 22,4%. Saipem, insieme a Fiat-Chrysler (la casa automobilistica italoamericana è in rialzo del 4,26%), conduce gli scambi su Piazza Affari, che attualmente -unica tra le Borse europee – sta segnando un leggero rialzo dello 0,04%. (IG)

"E' un tema di importanza nazionale, seguiamo alla lettera le ordinanze che vengono emesse, ci siamo attivati per mantenere un sufficiente grado di presenza per poter proseguire le attività dei nostri progetti - ha spiegato - e ieri abbiamo annunciato che circa 2200 persone opereranno in smart working da oggi, un processo che è partito più di un anno fa da noi e ci ha visto quindi organizzarci per tempo nella maniera opportuna". (Yahoo Finanza)

"Il Cda, se lo ritiene opportuno, si concentrerà nella definizione di una politica dei dividendi a seguire", ha concluso Cao. Lo ha detto l'Ad di Saipem, Stefano Cao, nel corso di un media briefing sui risultati 2019, dopo che il cda del gruppo ha proposto alla prossima assemblea degli azionisti un dividendo di 0,01 euro. (Yahoo Finanza)

Quanto agli investimenti tecnici sono visti a quota 600 milioni, con un ndebitamento finanziario netto inferiore a 700 milioni (ante-IFRS 16). Indicazioni positive anche dall’indebitamento finanziario netto inferiore a 500 milioni (ante IFRS 16), in devisa riduzione rispetto al 2018 quando era pari a circa 1,2 miliardi. (Finanzaonline.com)

La società attiva nel settore dei servizi petroliferi ha registrato un un Ebitda a 1,146 miliardi (+35,1%) e un Ebit che si è attestato a 456 milioni contro i 37 milioni del 2018.Forte accelerazione nell’acquisizione di nuovi ordini, per un valore di oltre 17 miliardi di euro al 31d icembre 2019, che aumenta a circa 20 miliardi includendo i nuovi contratti aggiudicati dalle società non consolidate E' quanto si apprende da risultati preconsuntivi del 2019 approvati dal consiglio di amministrazione della società. (Finanza.com)

editato in: da. (Teleborsa) – Saipem chiude un esercizio 2019 fortemente positivo, che sancisce il ritorno all’utile per la compagnia ingegneristica guidata da Stefano Cao. Il portafoglio ordini dunque raggiunge un record di 25 miliardi di euro, inclusivo di circa 3,6 miliardi di ordini acquisiti dalle società non consolidate. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.