Covid, allenatore positivo in ospedale: il club decide di esonerarlo

Covid, allenatore positivo in ospedale: il club decide di esonerarlo
Il Veggente SPORT

L’allenatore Pino Rigoli è stato esonerato mentre lottava in ospedale contro il virus.

Perde il posto di lavoro mentre lotta contro il Covid. Il Fc Messina: “Per Rigoli assoluto rispetto.

Sì, perché i commenti negativi ai danni della società, così come gli attestati di stima nei confronti di Rigoli, si sono letteralmente sprecati sui social

La decisione, come racconta Il Messaggero, sarebbe da ricollegarsi ad una sconfitta subita mentre Rigoli era già ricoverato. (Il Veggente)

Ne parlano anche altre fonti

LEGGI ANCHE. E’ MORTO MAURO BELLUGI: AVEVA SUBITO L’AMPUTAZIONE DELLE GAMBE PER COVID La squadra di Serie D, attualmente prima in classifica nel girone I, che ha esonerato nei giorni scorsi l’allenatore Pino Rigoli, ha rilasciato una nota in cui contesta i quotidiani che hanno parlato di un addio comunicato mentre il tecnico lottava contro il Covid. (Stadionews.it)

11 Una triste storia arriva dalla Sicilia dove Pino Rigoli, allenatore dell’FC Messina, club di Serie D Girone I, è stato esonerato mentre si trovava ricoverato all’ospedale di Messina positivo al Covid. (Calciomercato.com)

Invece, per tutti (soprattutto per il protagonista) è stata una scelta inaspettata, a sorpresa, una doccia fredda. Fin qui, una storia come tante nel mondo del calcio. (Corriere della Sera)

Allenatore in ospedale con il covid esonerato con una telefonata

Rigoli è infatti ricoverato in ospedale per Covid-19, con le sue condizioni che - seppur ora in miglioramento - erano precipitate lo scorso 30 gennaio a causa di una polmonite interstiziale bilaterale. (TUTTO mercato WEB)

Rinnoviamo all’ex tecnico del FC Messina i migliori auguri per una completa e pronta guarigione, con la speranza di rivederlo presto sul terreno di gioco” Ma la società chierisce con un comunicato. (Sport Mediaset)

Con la squadra infatti al terzo posto nel Girone I di Serie D e soltanto a cinque lunghezze dalla capolista, senza contare due partite ancora da recuperare, la dirigenza giallorossa ha esonerato l’ormai ex allenatore. (Tuttocampo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr