Pensioni, Cgil: "Su Ape governo cambia le carte in tavola"

L'Ape partirà dal 1 maggio 2017. Se il reddito è maggiore si paga una rata corrispondente alla parte eccedente. I precoci, infatti, sono rimasti delusi dalla riforma delle pensioni che verrà inserita nella prossima Legge di Stabilità, ma non ... Fonte: Molisedoc.com Molisedoc.com
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....