Lotte intestine a Kabul tra Baradar ed Haqqani. E la CIA vede il ritorno di Al Qaeda in Afghanistan

Lotte intestine a Kabul tra Baradar ed Haqqani. E la CIA vede il ritorno di Al Qaeda in Afghanistan
Altri dettagli:
Rai News ESTERI

La frattura Baradar-Haqqani. Una grossa lite sarebbe scoppiata tra i leader dei talebani sulla composizione del nuovo governo del gruppo in Afghanistan.

Il ritorno di Al Qaeda. La Cia intanto vede i primi segnali che i militanti di Al-Qaeda stanno cominciando a tornare in Afghanistan, dopo il ritiro delle truppe Usa.

Ci sono state notizie, non confermate, di disaccordi all'interno della leadership talebana da quando Baradar non è più apparso in pubblico negli ultimi giorni. (Rai News)

La notizia riportata su altri giornali

Rissa per le poltrone tra i talebani: finisce in ospedale il vice premier Abdul Ghani Baradar Abdul Ghani Baradar, vicepremier del governo talebano e cofondatore dell’Emirato islamico dell’Afghanistan, è attualmente ricoverato all’ospedale di Kandahar dopo essere rimasto ferito in uno scontro con membri della rete Haqqani la scorsa settimana. (Fanpage.it)

Secondo indiscrezioni riferite dalla Bbc, su questo tema è presente una forte spaccatura nella galassia talebana. Da una parte ci sarebbe il vice primo ministro, il mullah Abdul Ghani Baradar, e dall’altra il ministro per i rifugiati Khalil ur-Rahman Haqqani, membro della famiglia fondatrice della rete omonima (la Repubblica)

Afghanistan, il potere divide i talebani: Baradar ferito dagli Haqqani

Promotori sono stati la Ong Football for Peace e la Federcalcio di Ashfaq Hussain Shah, con il supporto del governo pakistano Secondo il Pashtun Times il vice premier si sarebbe sottoposto a cure mediche in un ospedale di Kandahar, dopo essere rimasto ferito nello scontro. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr