Direttore delle poste truffa gli anziani. Dai libretti i soldi finivano nelle sue tasche - IlGiunco.net

Direttore delle poste truffa gli anziani. Dai libretti i soldi finivano nelle sue tasche - IlGiunco.net
IlGiunco.net ECONOMIA

In un caso, è stato rilevato il pagamento di un modello F24, dell’importo di circa 500 euro, intestato al direttore, ma effettuato tramite il libretto di un ignaro cliente.

I clienti truffati, avvisati da Poste e messi al corrente della situazione, hanno tutti presentato querela ai Carabinieri, come del resto ha fatto la stessa azienda.

L’importo delle somme fraudolentemente sottratte agli anziani clienti ammonta a circa 4000 euro

Le persone infatti lasciavano fare le operazioni allo stesso direttore: ad esempio digitare – in loro vece – i codici di sicurezza della carte di pagamento. (IlGiunco.net)

Ne parlano anche altri giornali

Così è stato, senza danni all’ufficio e senza che nessuno si facesse male Hanno legato i dipendenti e una cliente, nascondendoli in uno degli uffici affinché da fuori nessuno si accorgesse di quel che stava accadendo nell’ufficio postale. (Corriere Romagna)

Buoni fruttiferi postali o libretti di risparmio: che investimenti fare in Poste oggi? I Pac di Poste Italiane sono delle particolari forme di investimento grazie alle quali si potranno investire i propri soldi a rate. (InvestireOggi.it)

LEGGI ANCHE > > > Poste Italiane cerca personale: le posizioni aperte a luglio 2021. Poste Italiane: quali investimenti fare oggi. Tra il ventaglio delle possibilità ci sono i buoni fruttiferi postali, i libretti risparmio e i Pac. (ContoCorrenteOnline.it)

Buoni postali cointestati: come funzionano

Per richiamare “Poste” sui siti internet www.poste.it e www.postepay.it è sufficiente cliccare sull’apposito “oblò” in basso a destra nelle pagine. L’Assistente Digitale “Poste”, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 inclusi i festivi, è un’intelligenza artificiale rappresentata da un “faccino” giallo-blu in grado di indirizzare le esigenze dei clienti di Poste Italiane. (il Fatto Nisseno)

Da oggi l’innovativo servizio è disponibile anche per i cittadini di Udine, Pordenone, Trieste e Gorizia grazie all’Assistente Digitale “Poste”. Bastano pochi minuti per ricevere la documentazione necessaria per richiedere l’Isee o la conistenza patrimoniale direttamente al proprio indirizzo mail certificato. (Il Friuli)

Buoni postali cointestati: il rischio di appropriazione indebita. Ma i buoni postali cointestati come funzionano? (La Legge per Tutti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr