Coronavirus Puglia, incidenza al limite: zona bianca in bilico attesa per il monitoraggio

Coronavirus Puglia, incidenza al limite: zona bianca in bilico attesa per il monitoraggio
Il Quotidiano Italiano - Bari INTERNO

Se così fosse la regione non sarebbe conforme agli standard prefissati dal Governo per la terza settimana di fila e rimarrebbe clamorosamente in zona gialla.

Nuovo sorprendente scenario per la zona bianca in Puglia.

L’incidenza dei casi si attesterebbe proprio a 50.

I dati, in costante calo nelle ultime settimane, secondo alcuni sarebbero al limite.

In caso di esito negativo bisognerebbe ricominciare da capo il conteggio delle 3 settimane con l’incidenza inferiore a 50 casi ogni 100mila abitanti

(Il Quotidiano Italiano - Bari)

Se ne è parlato anche su altri media

Intanto possiamo dire che questa settimana scenderà finalmente sotto i 50: ad oggi la media mobile è di 26 se anche il monitoraggio di venerdì 18 giugno confermerà i numeri allora ecco il via libera alla zona bianca dal 21 giugno. (MolfettaViva)

La Puglia sarà in zona bianca dal prossimo lunedì, 14 giugno. L'Rt si è stabilizzato a 0,68 e produce un effetto anche sull'altro punto fondamentale che ha a che fare con l'incidenza dell'epidemia sulle strutture sanitarie, che ad oggi si registra un 8% di occupazione» (BarlettaViva)

Da lunedì saranno in zona bianca Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Provincia autonoma di Trento».«Siamo sulla strada giusta - aggiunge il ministro -. Lo ha dichiarato in conferenza stampa il ministro Speranza. (TraniViva)

AstraZeneca, Lopalco: "In Puglia sarà usato solo per richiami 60-79enni"

Finora ai residenti in provincia sono state somministrate 327.813 prime dosi, 175.087 seconde dosi e 20.078 monodose Gli attuali positivi in Puglia sono 14.347 e il totale dei casi positivi in Puglia dall’inizio della pandemia raggiunge quota 252.020. (LeccePrima)

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.561.176 test. (BarlettaViva)

Tutti i nuovi arrivi serviranno a coprire le seconde dosi principalmente in soggetti fra 60 e 79 anni. Bari, 10/06/2021 – (ansa) “In Puglia siamo già stati molto stringenti con le indicazioni all’uso di Astrazeneca. (StatoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr