Lite in discoteca finisce in sparatoria: 9 feriti a Taranto. Il video | Tarantobuonasera

Lite in discoteca finisce in sparatoria: 9 feriti a Taranto. Il video | Tarantobuonasera
TarantoBuonaSera.it INTERNO

Dalle parole si è poi passati ai fatti con una vera e propria lite terminata con uno dei contendenti che ha impugnato una calibro 9 ed ha cominciato a sparare.

Una vicenda che poteva avere un epilogo ancora peggiore, proprio in considerazione dell’alto numero di persone presenti

E’ accaduto nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 luglio.

Non si conoscono le condizioni di salute delle persone costrette al ricovero. (TarantoBuonaSera.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il sindaco ha fornito i dati sulla ricaduta economica della regata per la quale sono stati spesi 3 milioni di euro in favore di SailGp e altri 350 mila euro circa per spese correlate. Una ricaduta economica, secondo Melucci, pari a tre volte l’investimento; 3 milioni 350 mila euro moltiplicato per tre dovrebbe aver fatto ricadere sul territorio, come egli racconta, oltre 10 milioni di euro. (Tarantini Time)

Una persona sarebbe stata fermata dalla Polizia Sul posto sono intervenute pattuglie della Squadra Mobile e della Squadra Volante. (Giornale di Sicilia)

Tutti i feriti sono stati trasportati in ospedale con ambulanze del 118. Dieci giovani sono rimasti feriti, di cui uno sarebbe in gravi condizioni, in una sparatoria avvenuta la notte scorsa nel discopub Yachting club di San Vito: a quanto si apprende, nel locale era in corso una serata organizzata da studenti universitari, con la presenza di oltre 300 persone. (ilmessaggero.it)

Taranto: spari nella notte, discoteca piena di gente. Dieci feriti, un fermo

Otto dei dieci feriti sono stati dimessi dall’ospedale “Ss. Degli altri due solo uno è in condizioni serie ed è in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia vascolare. (TarantoBuonaSera.it)

Tutti i feriti sono stati trasportati in ospedale con ambulanze del 118. Secondo una prima ricostruzione, al culmine di una rissa scaturita dal litigio tra due gruppi di giovani, uno di Grottaglie e l’altro del quartiere Tamburi, un ragazzo avrebbe impugnato una pistola calibro 9 cominciando a sparare e colpendo quattro ragazze e sei ragazzi tra i 20 e i 28 anni. (StatoQuotidiano.it)

Pochi dettagli tuttora, da verificare anche se gli spari si siano verificati all’interno della discoteca (che non è utilizzata propriamente per quell’uso, date le restrizioni: nel club era in corso una festa tra universitari) o all’esterno. (Noi Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr