Mipaaf: attivi gli acceleratori di impresa “Rete del mare” per la piccola pesca artigianale

pesceinrete.com ECONOMIA

Mipaaf: attivi gli acceleratori di impresa “Rete del mare” per la piccola pesca artigianale – Attivi da oggi 5 acceleratori d’impresa interamente dedicati allo sviluppo competitivo delle imprese della piccola pesca artigianale.

Il progetto “La Rete del mare” sarà gestito da 5 Camere di commercio: Venezia-Giulia, Maremma-Tirreno, Cagliari-Oristano, Lecce, Trapani.

“L’attivazione dei cinque acceleratori d’impresa rappresenta uno strumento utile e necessario per le piccole aziende artigianali della pesca. (pesceinrete.com)

Ne parlano anche altre testate

https://it.sputniknews.com/20211129/nucleare-salvini-investire-su-quello-green-e-bloccare-aumento-delle-bollette-con-i-soldi-del-rdc-13967966.html. Nucleare, Salvini: "Investire su quello green e bloccare aumento delle bollette con i soldi del Rdc". (Sputnik Italia)

Noi proponiamo di raccogliere quelle risorse significative e destinarne una parte agli incentivi all’assunzione per chi può lavorare, mentre per chi non può lavorare pensiamo all’introduzione di un assegno di solidarietà che intende sostenere quei nuclei familiari con almeno un componente ultrasessantenne, minore o disabile”. (LaPresse)

L'obiettivo della Lega è aiutare in modo concreto famiglie e imprese, mantenendo il sussidio solo per alcune categorie ben precisate". (RagusaNews)

“Martedì richiesta ufficiale della delegazione della Lega a Draghi: servono miliardi, subito, per bloccare gli aumenti delle bollette di luce e gas, il resto può aspettare.Impensabile regalare 9 miliardi a troppi furbi ed evasori col Reddito di Cittadinanza, aiutiamo famiglie e imprese che pagano il doppio per luce e gas”, così Salvini (PPN - Prima Pagina News)

Lo ha dichiarato il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, lasciando palazzo Chigi al termine dell’incontro con il premier Mario Draghi. Poi questi temi vengono precisati via via, come sempre avviene nelle manovre di bilancio, e poi restano quelli che hanno un valore fondamentale”, ha concluso Orlando (LaPresse)

“Noi in questo momento, in questa fase, in questi giorni, ci possiamo permettere di convincere quel 15% che manca a vaccinarsi”, aggiunge. Lo dice il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo all’Assemblea Alis e stati generali del trasporto e della logistica. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr