Johnson, dietrofront dopo polemiche: farà quarantena covid

Johnson, dietrofront dopo polemiche: farà quarantena covid
Adnkronos ESTERI

Downing Street ha reso noto che il primo ministro e il cancelliere Rishi Sunak faranno l'isolamento, come in queste settimane sono costretti a fare migliaia di britannici che ricevono la notifica del contatto con un positivo.

"Non parteciperà al progetto pilota" ha aggiunto ancora il portavoce, riferendosi a quanto annunciato in precedenza, cioè che il premier ed il ministro avrebbero continuato a svolgere la loro attività normale sottoponendosi quotidianamente al test. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri giornali

Lo riferisce Downing Street. Appena due ore prima, il governo britannico aveva comunicato che Johnson e Shunak avrebbero seguito un protocollo pilota che avrebbe consentito loro di partecipare di persona alle «attività essenziali» di governo e isolarsi solo quando non impegnati in tali mansioni. (Giornale di Sicilia)

Esclusa dalla lista la Francia, che sta registrando una nuova crescita dei casi legati alla variante Delta Johnson ha deciso di seguire un «programma pilota» avviato dal Sistema sanitario nazionale britannico che permette di continuare a lavorare ma sottoponendosi a test quotidiani. (Open)

Marcia indietro di Boris Johnson: in isolamento dopo contatti con un ministro positivo

Boris Johnson e il ministro dell'economia britannico, Rishi Sunak, avrebbero dovuto mettersi in quarantena dopo che, sabato mattina, un test PCR ha confermato che il titolare della Sanità, Sajid Javid, era positivo al SARS-CoV-2. (Ticinonline)

| Read More | Feed rss L'articolo (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr