Auto inutilizzata: come mantenere la batteria carica

AutoMotoriNews AutoMotoriNews (Economia)

Chi invece fosse munito di garage o box può ricorrere al cosiddetto mantenitore di carica che permette, tramite una presa casalinga di alimentare la batteria.

Qualora non si fossero adottate le dovute cautele e, al termine della quarantena, l’auto non ne volesse proprio saperne di partire si dovrà ricorrere ai vecchi metodi.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.