Interspac, la carica dei centomila. Cottarelli: "Il progetto va avanti"

Interspac, la carica dei centomila. Cottarelli: Il progetto va avanti
La Repubblica SPORT

Concluso il sondaggio, il prossimo passo sarà una presentazione pubblica del progetto a Milano il prossimo settembre

Ma in una prima fase, la società guidata da Cottarelli è disposta a entrare anche come minoranza, sempre ovviamente che la proprietà dell'Inter lo accetti.

Carlo Cottarelli, presidente di Interspac, commenta: "Centomila tifosi hanno risposto al sondaggio.

Oltre 100mila appassionati di calcio, si immagina per la gran parte interisti, hanno risposto al questionario messo in rete da Interspac. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Il fondatore del progetto di azionariato popolare torna a parlare del sondaggio e non solo. Alessandro Cosattini. InterSpac sta prendendo sempre più forma e Carlo Cottarelli, fondatore del progetto, ha svelato oggi alcuni numeri dei partecipanti al sondaggio e non solo. (fcinter1908)

Cottarelli: "Un segnale, il progetto va avanti". vedi letture. Cresce l’interesse e soprattutto l’adesione attorno a Interspac, il progetto di azionariato popolare che si propone di sostenere economicamente l’Inter. (TUTTO mercato WEB)

Il presidente di Interspac, società nata per il progetto di azionariato popolare per l'Inter, spiega a Sky Sport quali sono i vantaggi dell'iniziativa e quali saranno i prossimi passi da compiere: "L'azionariato popolare offre capitale stabile e dunque consente una pianificazione di medio termine. (Sky Sport)

Cottarelli: “Il sondaggio Interspac è andato molto bene. A breve parleremo anche con Suning”

Quindi abbiamo allargato questa iniziativa anche attraverso il sondaggio sul nostro sito che scade alle 23 di oggi. Poi i tifosi non vogliono essere remunerati come deve invece essere remunerato un finanziamento a debito. (InterLive.it)

Il professor Cottarelli, intervistato da Videolina, parla di come proseguirà il progetto di azionariato popolare per l’Inter. BUONE RISPOSTE – È soddisfatto il professor Carlo Cottarelli per come si sta avviando il progetto Interspac, di cui è presidente: «Nel calcio europeo credo che sia il primo caso, di società grosse, in cui i tifosi mettono insieme dei soldi per comprare un club. (Inter-News)

Questo meccanismo dell’azionariato popolare ha senso se a monte c’è una situazione sana. Fabrizio Biasin è intervenuto oggi ai microfoni di “Tutti Convocati” e ha parlato dell’iniziativa InterSpac per un’azionariato popolare nerazzurro che oggi, stando a quanto affermato da Cottarelli (leggi QUI) ha sfondato le 100.000 adesioni al sondaggio. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr