Paura Covid a Wall Street, timori variante Delta fanno capitolare il Dow Jones di oltre -500 punti

Paura Covid a Wall Street, timori variante Delta fanno capitolare il Dow Jones di oltre -500 punti
Finanzaonline.com ECONOMIA

La paura della variante Covid-19 azzoppa gli asset più rischiosi, alimentando gli acquisti su quelli considerati meno rischiosi, come i titoli di stato Usa.

Si apre un’ennesima settimana intensa di questa stagione degli utili trimestrali Usa, con nove componenti del Dow Jones che diffonderanno i loro bilanci, così come 76 società quotate sullo S&P 500.

Il Dow Jones perde pochi minuti dopo l’inizio della sessione a Wall Street fino a -650 punti; lo S&P 500 e il Nasdaq Composite cedono l’1,2%. (Finanzaonline.com)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’indice delle small cap Russell 2000 ha segnato un ribasso di 32,54 punti (-1,48%), a 2.131,22 punti. Il listino è scivolato infatti di 725,81 punti, o del 2,09%, a 33.962,04 punti; nei minimi intraday, il Dow Jones era crollato fino a -946 punti. (Finanzaonline.com)

Analisi grafica e previsionale di 5 titoli guida e sottovalutati a Wall Street che sono ancora indecisi sulla direzione da prendere. Amazon, ultimo prezzo a 3.573,63 Inversione rialzista solo con una chiusura giornaliera superiore a 4.375,09. (Proiezioni di Borsa)

Ancora, a partire dal 1° maggio del 2022, diventeranno effettive le nuove soglie base da cui partire per effettuare i successivi aggiustamenti della produzione. Si apre un’ennesima settimana intensa di questa stagione degli utili trimestrali Usa, con nove componenti del Dow Jones che diffonderanno i loro bilanci, così come 76 società quotate sullo S&P 500 (Finanzaonline.com)

Se Wall Street cede si potrebbero aprire spazi per forti ribassi. Focus su Facebook

Per Piazza Affari si profila un ritorno ai livelli di inizio marzo, a pochi giorni dal faticoso recupero dei livelli pre-Covid. Intorno alle ore 16 e 40 italiane il bilancio parziale di Wall Street preannuncia la peggior seduta da inizio 2021: il Dow cede il 2,21% mentre l’S&P 500 è in calo dell’1,81% e il Nasdaq Composite dell’1,6%. (Wall Street Italia)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Inversione rialzista solo con una chiusura giornaliera superiore a 4.375,09. Inversione rialzista solo con una chiusura giornaliera superiore a 35.090. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr