L'Atalanta celebra Toloi, lo scampato al Covid-19

L'Atalanta celebra Toloi, lo scampato al Covid-19
Per saperne di più:
Calcio Atalanta SPORT

Aggiungendoci, nel post, due segnali di divieto d’accesso

Nel breve video della società, un intervento in recupero, una scivolata perfetta, su Emmanuel Gyasi dello Spezia nel match a Bergamo vinto 3-1 dai nerazzurri il 12 marzo scorso.

Scampato alla positività al Coronavirus a differenza del compagno (anche) di Nazionale Pessina, il difensore italo-brasiliano celebrato sul profilo Instagram del club. (Calcio Atalanta)

Su altre testate

La Juventus programma il prossimo calciomercato estivo e apparecchia la beffa per uno dei principali obiettivi rossoneri: accelerata e colpo da affiancare a Ronaldo. Dopo la bella vittoria sul Napoli, per la Juventus di Pirlo è già tempo di pensare alla sfida contro il Genoa. (Calcio mercato web)

Bonucci e Demiral però non hanno mai avuto contatti col gruppo squadra di rientro dagli impegni della Nazionale. Il Gruppo Squadra ha già iniziato l’isolamento fiduciario domiciliare e si atterrà rigorosamente a quanto previsto dal Protocollo. (TUTTO mercato WEB)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Calciomercato Milan, doppio colpo dall’Atalanta. Calciomercato Atalanta, Pessina rinnova: era ciò che voleva. Infatti, Matteo Pessina firma il rinnovo con l’Atalanta senza pensarci due volte. (Stop and Goal)

Calciomercato Milan, colpo Pessina: firma e annuncio in arrivo

In vista della trasferta di Firenze - scrive il Corriere di Bergamo - l'assenza di Pessina, positivo al covid, rappresenta una bella gatta da pelare per Gasperini, perché l'ex Verona è oramai titolare fisso, entrato nell’undici a inizio dicembre e mai più uscito. (Firenze Viola)

La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate” ha reso noto che, in seguito ai test molecolari effettuati ieri, martedì 6 aprile, il calciatore Matteo Pessina è risultato positivo al Covid-19. (Calcio Casteddu)

Intanto il Milan pensa a Insigne. Il Milan, infatti ha il 50% dell'incasso sulla futura rivendita di Pessina e dunque la dirigenza potrebbe decidere di sfruttare questa opportunità. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr