Brindisi saluta la Champions. Karsiyaka alle Final Eight

Brindisi saluta la Champions. Karsiyaka alle Final Eight
Più informazioni:
La Gazzetta dello Sport SPORT

Riesce anche a mettere il naso davanti al 17’ (36-39) con la coppia Udom-Krubally a fornire migliori garanzie di solidità sotto canestro.

In Turchia i pugliesi perdono nettamente la gara-spareggio dell’ultimo turno.

Tornati in campo la musica non cambia: i padroni di casa aggiornano il massimo vantaggio al + 18 (25’, 71-53) mostrando ancora più cinismo rispetto ai primi due quarti di gioco.

Brindisi, passiva e scarica mentalmente e in totale balia degli avversari, non riesce a reagire

Nessuna italiana alla fase finale della coppa Fiba. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri media

I padroni di casa hanno giocato con il giusto piglio piazzando l’allungo nel punteggio nel terzo quarto di gioco quando il divario ha toccato i 18 punti di vantaggio (71-53), Brindisi ha certamente sofferto l’agonismo e la velocità degli avversari, complice anche la serie di partite giocate in pochi giorni, uno sforzo che gli atleti brindisini hanno pagato atleticamente e che ha condizionato la lucidità di alcune esecuzioni. (BrindisiOggi)

Svantaggio alto, ma non irrecuperabile alla luce dei 3 punti di margine da difendere Nel terzo quarto Brindisi parte determinata con la schiacciata di Willis, ma viene immediatamente tramortita dalla tripla dell'ex M'Baye per il +11 (56-45). (Blunote)

Brindisi sconfitta ed eliminata in Turchia. Brutta sconfitta ed eliminazione cocente per la Happy Casa Brindisi, che viene battuta 107-88 sul campo del Pinar Karsiyaka. (TURCHIA) - Dopo l'eliminazione di Sassari, che oggi ha perso la quinta gara consecutiva nel proprio girone, contro Nymburk per 73-91, anche la Happy Casa Brindisi è costretta a dire addio alla Champions League. (Tuttosport)

Champions: Brindisi sconfitta ed eliminata in Turchia. Sassari Ko

Brindisi (3 vittorie e 2 sconfitte) e Karsiyaka (2 vittorie e 3 sconfitte) si contendono l’ultimo posto disponibile. La Happy Casa Brindisi si gioca un posto tra le migliori otto squadre della FIBA Basketball Champions League 2020/21, in un vero e proprio spareggio da dentro/fuori. (Pianetabasket.com)

Finisce 177-59 per il Fenerbahce la sfida contro il Pinar Karsiyaka che per protesta contro la federazione che ha negato il rinvio ha giocato con soli giovani e senza coach Sarica in panchina. Per il Fenerbahce 11 di Sipahi, 25 di Candan, 23 di Biberovic, 13 di Eddie ed 11 di Barthel. (Sportando)

(TURCHIA)- Dopo Sassari anche l' Happy Casa Brindisi saluta ufficialmente la Champions League . Ancora una sconfitta, la quinta in cinque gare del gruppo L, per Sassari che viene battuto nettamente in casa dal Nymburk per 73-91. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr