Fuocoammare, gli Oscar e la dignità ritrovata

Si dibatte se il film di Gianfranco Rosi sia o meno adatto a rappresentare l'Italia. Ma questo grande lavoro laico, pieno di amore e umana misericordia rappresenta il volto nascosto e migliore del nostro Paese. E pazienza se l'Academy non sarà in grado ... Fonte: L'Espresso L'Espresso
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....