;

Corridoi umanitari, 33 persone a Roma. Krajewski: cominciamo da noi, cardinali, vescovi, preti, religiosi

Corridoi umanitari, 33 persone a Roma. Krajewski: cominciamo da noi, cardinali, vescovi, preti, religiosi
Corriere della Sera Corriere della Sera (Interno)

Moltiplicare i corridoi umanitari I corridoi umanitari sono una «creazione» di Sant’Egidio, realizzata per la prima volta assieme alla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, la Tavola Valdese e la Cei.

Ecco: questo corridoio dev’essere l’inizio di un processo che noi vogliamo europeo e largo, condiviso da tutti i Paesi europei».

«Con lo sforzo di tutti, il corridoio di oggi potrebbe diventare un corridoio umanitario europeo», dice il prefetto Di Bari

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti