Nuovo Dpcm, vertice Draghi-Ministri ed esperti a Palazzo Chigi

Nuovo Dpcm, vertice Draghi-Ministri ed esperti a Palazzo Chigi
Nordest24.it INTERNO

Al via il vertice a Palazzo Chigi con il premier Mario Draghi sulle nuove misure anti-Covid in vista della scadenza, il 5 marzo, del Dpcm attualmente in vigore.

I tecnici sono stati ora invitati a Palazzo Chigi, in vista dei prossimi provvedimenti che saranno assunti dal Governo.

Covid: Miozzo, ascolteremo Draghi, per noi serve prudenza. “Ascolteremo il Presidente.

lo spiega il coordinatore del Cts, Agostino Miozzo, interpellato prima di entrare a Palazzo Chigi dove fra qualche minuto comincerà il vertice con il premier Mario Draghi sulle misure anti-Covid

Presenti inoltre il coordinatore del Cts Agostino Miozzo, il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro e il presidente del Css Franco Locatelli. (Nordest24.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nessuno spiraglio di apertura in vista del nuovo Dpcm che vede il neo governo al lavoro in questi giorni. E’ questa la raccomandazione del Cts che si è riunito nel pomeriggio per una valutazione di ordine generale delle ipotesi per il nuovo Dpcm. (Il Riformista)

Entrano, infatti, i ministri dell’Economia e dello Sviluppo Franco e Giorgetti che dovranno anche immediatamente lavorare ai conseguenti “ristori” che verranno inseriti nello stesso provvedimento di chiusura Un ragionamento che il premier ha fatto in mattinata al leader della Lega, ma che i dati forniti dai rappresentanti del Cts hanno rafforzato. (Il Messaggero)

Incontro a Palazzo Chigi tra Draghi, i ministri e il Cts in vista del nuovo Dpcm. ROMA – Primo incontro a Palazzo Chigi tra il premier Draghi, i ministri e il Cts in vista del nuovo dpcm o decreto di marzo, visto che il premier dovrebbe superare la stagione dei dpcm. (News Mondo)

Covid, vertice governo-Cts a Palazzo Chigi: per gli esperti serve ancora massima prudenza

Roma, 23 febbraio 2021 - Alle 19 il premier Mario Draghi terrà una riunione operativa sulla situazione della pandemia, sulle varianti del virus e sulle nuove misure da inserire nel provvedimento che dovrà entrare in vigore il 6 marzo. (IL GIORNO)

Salvini a Draghi: no lockdown nazionale. Il Governo al momento è diviso fra chi vuole aprire e chi vuole chiudere Questo sì”, ha detto Miozzo arrivando a Palazzo Chigi. (Money.it)

Ansa. Ancora massima prudenza per le riaperture, specie in una fase delicata come questa, con le varianti che fanno temere una nuova impennata di contagi. Sarebbe questa la linea del Cts, che si è riunito nel pomeriggio per una valutazione di ordine generale in vista dei prossimi provvedimenti che saranno assunti dal Governo. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr